Oscar della Danza: vince un costumista di Sorrento

Il Premio, assegnato negli studi di Cinecittà da Paola Saluzzi a Giuseppe Tramontano
di Redazione Ecampania.it - 31 Ottobre 2017
Oscar della danza, vince un costumista di Sorrento

Giuseppe Tramontano, conosciuto e apprezzato talento dello stile e della moda, originario di Sorrento, si è aggiudicato l’Oscar della Danza 2017 come miglior costumista italiano, nel corso della premiazione che si è tenuta domenica 29 ottobre a Roma, negli studi di Cinecittà.

Una vittoria prestigiosa che premia anni di lavoro e impegno che hanno portato Tramontano, tra l’altro, a curare i costumi per il Premio Caruso e per il Concerto di Capodanno (trasmesso in Mondovisione dal Teatro La Fenice di Venezia), oltre che ad occuparsi degli abiti di scena negli spettacoli di Christian De Sica e nei film di Massimo Boldi, solo per citare alcune delle tante creazioni realizzate sui palcoscenici e sui set in tutta Italia. Tramontano ha poi creato costumi che sono stati indossati dall’icona per eccellenza della danza: Rudolf Nureyev.

“Devo dire grazie a tutti i ragazzi, più di 2000, che hanno indossato le mie creazioni - ha affermato Tramontano - perchè solo attraverso la loro passione che la danza può continuare a brillare nel mondo. Noi coloriamo le idee, perché il costume deve dare forza a chi lo indossa. A tutti quelli che vogliono fare la nostra meravigliosa professione, consiglio di partire dal cucito e poi studiare con tenacia e umiltà”.

Elogi arrivano anche dal sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo e dall’Assessore agli Eventi Mario Gargiulo: “Siamo felici – dicono – che Tramontano abbia saputo portare in tutta Italia un’eccellenza del nostro territorio. Siamo felici per il riconoscimento, che premia anni di duro lavoro e la tradizione di una famiglia che ha fatto tanto per l’arte”.

Parole alle quali si unisce anche Salvatore Piedimonte, direttore editoriale di Eduardo Tv: “Tramontano è un’eccellenza italiana e da sempre protagonista su Eduardo. Un orgoglio per tutti noi: immagino l’emozione per un artista sapere di indossare un costume creato da lui che ha vestito il più grande ballerino della storia, il geniale Nureyev”.

La serata degli Oscar della Danza, condotta da Pino Strabioli e curata nella direzione artistica da Luciano Cannito, ha visto tra i premiati anche Daniele Cipriani, che ha ottenuto uno dei riconoscimenti più ambiti, ovvero quello per il maggior numero di biglietti venduti nel mondo della danza. Molto bello il momento della premiazione di Tramontano, quando Strabioli ha chiamato sul palco la giornalista Paola Salluzzi, che è anche amica del costumista, per annunciarne la vittoria.

napoli