Finestre su Napoli. La nuova rassegna del Piccolo Teatro Lazzari Felici

Nel cartellone, dieci diverse espressioni artistiche tra arte teatrale, cultura, musica e divertimento
di Redazione Ecampania.it - 14 Gennaio 2019

Finestre su Napoli” è la nuova rassegna teatrale, curata dal direttore artistico Diego Macario, in programma, presso il Piccolo Teatro Lazzari Felici di Napoli, ogni domenica da gennaio a maggio 2019 alle ore 18.00.

Un cartellone di dieci spettacoli, dieci diverse espressioni artistiche tra arte teatrale, cultura, musica e divertimento, che racchiudono una vera e propria "finestra" sulle tradizioni e radici partenopee, da proporre, in particolare ai numerosi turisti che frequentano abitualmente il Piccolo Teatro Lazzari Felici, gestito dall’associazione Insolita Guida.

Tante le proposte artistiche di qualità, come le musiche, i canti e le danze popolari di Romeo Barbaro; le canzoni classiche napoletane e neomelodiche del Trio Napulit’Anime; il concerto jazz di Raffaele Marzano; la musica barocca di Biagio Terracciano e il “bel canto” del tenore Carmine Imbimbo.

Nella la sezione di prosa, invece, ci saranno spettacoli di valenza culturale - Lello Ferraro, Lucia Oreto, Marilù e Armani Carmine Imbimbo - di varietà e dell’avanspettacolo con la Compagnia Era Napoli, Antonio Merone e Giorgio Gori.

Non mancherà un simpatico omaggio al Carnevale, con uno spettacolo a tema accompagnato da una degustazione di piatti tipici di questa festività, a cura della Compagnia Era Napoli.

Nel corso di ogni spettacolo verranno, inoltre, saranno allestite mostre pittoriche e artistiche a cura dei pittori Nadia Basso, Maurizio Fontanella e dell’artista Giancarlo Minniti.

Si parte domenica 13 gennaio con Lello Ferraro in "Contacunte"; Antonio Merone omaggerà il grande Nino Taranto con "Merone canta Taranto" in programma il 27 gennaio; Marilù Armani e Carmine Imbimbo saranno in scena il 3 febbraio con "Ditti e Cunti Napulitani"; domenica 17 febbraio sarà la volta del trio Napulit’Anime, formato da Sergio De Simone, Carmen Percontra e Eugenio Alfano, in "Note nel Tempo"; il 3 marzo una cena spettacolo di Carnevale a cura della Compagnia Era Napoli; seguiranno Raffaele Marzano in "Trio Jazz" il 24 marzo; Antoine in "Emozioni Napoletane" il 7 aprile; Romeo Barbaro in "Canti e suoni all’ombra del Vesuvio" il 14 aprile; Biagio Terracciano in "Serenata alla Sirena" il 5 maggio; Giorgio Gori e Luisa Pellino in "Gori e Pellino divisi a Berlino" il 12 maggio; chiude il cartellone Lucia Oreto, domenica 19 maggio, con "I Servetti Buffi", un omaggio all’antico Teatro San Carlino.

Sono previste formule di abbonamento (contributo associativo) per i non soci.

 

napoli Data/e: da 13 Gennaio 2019 a 19 Gennaio 2019 Telefono: 081 1925 6964, 339 53 09 129