La Chiesa di Monteoliveto o Sant'Anna dei Lombardi di Napoli - FOTO

La volta del Vasari illumina la sacrestia
di Redazione Ecampania.it - 25 Febbraio 2017

La Chiesa di Monteoliveto, costituisce uno dei maggiori esempi di arte rinascimentale della città di Napoli. La costruzione iniziò nel 1411 per volontà di Gurello Origlia, protonotario di Re Ladislao. A quell'epoca il complesso monastico, che si trovava al di fuori delle mura cittadine e si estendeva da Largo delle Corregge (oggi Via Medina) fino alle pendici del Vomero, venne affidato ai Padri Olivetani e dedicato alla Vergine di Monteoliveto Purificazione di Maria. 

LEGGI QUI L'ARTICOLO DEDICATO ALLA CHIESA

A cura di Alessia Crocifoglio

napoli