Boscoreale. La Casa del Frutteto in mostra all’Antiquarium

Un'esposizione sulla domus di Pompei in occasione di 'Mito e Natura'
di Maria Cristina Napolitano - 16 Marzo 2016

In occasione della mostra Mito e Natura. Dalla Grecia a Pompei, presso l’Antiquarium di Boscoreale è esposta una mostra sulla Casa del Frutteto riaperta per l’occasione. Si intende completare così la visita alla città antica con l’esposizione museale che presenta nell’esposizione permanente la narrazione di tematiche ambientali e naturali, peculiari della realtà vesuviana antica.

Nella prima sala del museo il tema dei giardini in città è esemplificato dalla riproduzione di una delle pitture di giardino che caratterizzano i cubicoli della casa del Frutteto detta anche dei cubicoli floreali. Per la prima volta vengono espositi al pubblico gli affreschi ricomposti sui pannelli che costituivano le pareti decorate in secondo stile iniziale recuperate in crollo nel tablino e di recente restaurate. In esposizione le illustrazioni originali delle pareti degli ambienti 8 e 12 eseguite dall’artista Umberto Cesino e utilizzate per la realizzazione dei pannelli esplicativi dei dipinti parietali.

Inedita è anche l’esposizione di circa 50 reperti rinvenuti durante gli scavi degli anni ’50 che costituivano l’arredo mobile e la suppellettile domestica in uso al momento dell’eruzione. Infine sono presentati gli ultimi interventi di restauro.

La mostra osserverà gli stessi orari di apertura dell’Antiquarium e sarà visitabile con il biglietto di ingresso del museo. 

napoli