La Sagra degli Antichi Sapori di Pignataro Maggiore

Da giovedì 5 a lunedì 9 luglio 2018, l'evento all'insegna della solidarietà e del divertimento
di Redazione Ecampania.it - 26 Giugno 2018
La Sagra degli Antichi Sapori di Pignataro Maggiore

Da giovedì 5 a lunedì 9 luglio 2018, edizione numero diciassette per la “Sagra degli Antichi Sapori” in località Partignano del comune di Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta.

La manifestazione, organizzata dall’Associazione Insieme per l’Unità dei Popoli ONLUS all’insegna della solidarietà e del divertimento, prevede un ricco menù, giochi e balli di piazza, concerti e musica popolare.

Nei diversi stand, allestiti per l’occasione, potranno essere gustate pietanze della tradizione locale, come pettole e fagioli, con pasta fatta in casa, lo stufato di annutolo, ovvero il vitello di bufala, il soffritto, la trippa, la salsiccia al finocchietto selvatico, e il guanto, un dolce tipico locale. Non potranno inoltre mancare la mozzarella di bufala, gli arrosticini di pecora, il cuoppo di pesce fritto e il cocco bello.

Variegato anche il programma di spettacoli dal vivo: giovedì 5 luglio si esibiranno i Jus&Blues - Legal Band; venerdì 6 spazio agli Strange Gargo - live musica; sabato 7 sarà la volta de I Bardaja; domenica 8 la musica italiana proposta da Ermy e, per la serata finale del 9 luglio, ci sarà Salvatore Natale e la scuola di ballo Maria Pia Dance che faranno ballare tutti sulle note del liscio.

L’Associazione Insieme per l’Unità dei Popoli ONLUS si propone di favorire lo sviluppo di quei Paesi che attualmente sono più svantaggiati economicamente e socialmente.

I proventi della manifestazione saranno devoluti al finanziamento del progetto “Acqua Fonte di Vita” mediante il quale sarà realizzato un acquedotto per garantire l’approvvigionamento idrico alle popolazioni della collina di Rukanda, una zona impervia e difficile da raggiungere del comune di Bururi in Burundi.