La Reale Colonia di San Leucio, tra seta e panorami incantati

Da borgo manifatturiero a complesso reale borbonico: l’itinerario alla scoperta del sito Unesco
di Marco De Rosa - 12 Novembre 2014
La Reale Colonia di San Leucio, tra seta e panorami incantati

Un panorama mozzafiato grazie ad un complesso monumentale così prezioso da essere patrimonio mondiale dell’Unesco. Stiamo parlando del Belvedere di San Leucio, in provincia di Caserta: per scoprire l’affascinante punto d’interesse casertano, l’associazione Assodipendenti - Terramia Napoli  propone, per sabato 15 novembre, un suggestivo percorso culturale nel ‘700 campano alla scoperta dell'esclusivo Complesso Monumentale Belvedere di San Leucio.

Nato dal sogno di re Ferdinando V di Borbone, che desiderava fortemente dar vita ad una comunità autonoma nota come Real Colonia di San Leucio, fu un borgo manifatturiero fondato sulla lavorazione della seta, conosciuta in tutto il mondo per la raffinatezza e la resistenza. La visita si snoda a partire dalla piazza della seta e dal portale settecentesco che dà accesso alla reggia - filanda e ai quartieri con le case operaie. Si visiterà l'elegante appartamento reale, la sezione dell'archeologia industriale con l'esposizione degli antichi strumenti di lavoro, il museo della seta, i giardini del Belvedere e la casa del tessitore.

Ecco tutte le informazioni tecnico – organizzative:

Ore 10:30 - accoglienza presso la biglietteria del Belvedere di San Leucio (è possibile entrare con le auto)

Ore 11:00 - inizio visita guidata con guida turistica autorizzata

Durata della visita: 2 ore circa.

Contributo organizzativo: per Associati Assodipendenti -TerramiaNapoli 7 €, non associati 10 €. La quota è  comprensiva di biglietto d’ingresso al sito  + visita guidata. Ci si può associare anche prima dell’inizio della visita guidata “gratuitamente” in modo da usufruire fino al 31 dicembre 2014 di tutti gli sconti e le convenzioni previste per i soci.

caserta Data/e: 15 Novembre 2014 Telefono: +39 338 6702541 Associazione Culturale Assodipendenti – Terramia (dopo le ore 16:30), +39 081 19463799 Associazione Culturale Assodipendenti – Terramia (dopo le ore 16:30), +39 081 6140920 Associazione Culturale Assodipendenti – Terramia (dopo le ore 16:30) AssoDipendenti - sito web, TerraMia - sito web