Borgo Natale ed il fascino di Caserta Vecchia

Torna la manifestazione nel centro medievale tra mercatini e solidarietà
di Giuseppe Scarica - 17 Novembre 2015

Ritorna nel borgo medievale di Caserta Vecchia, dal 6 all’8 dicembre la manifestazione natalizia Borgo Natale.

Organizzata dalla Proloco Casertantica e l’associazione di promozione sociale ZeroZeroLive  la manifestazione ha l’obiettivo è quello di accendere simbolicamente il borgo per tre giorni, riempiendolo di colori, allegria, aggregazione e condivisione, grazie a chi vorrà trascorrere al borgo il primo ponte natalizio.

La centrale piazza Vescovado sarà il cuore non solo del borgo ma dell’intera manifestazione nell’arco dei tre giorni; sarà, infatti, teatro di un mercatino dell’artigianato con stand selezionati ed accuratamente scelti, a cui si aggiungeranno alcuni laboratori di artigianato, momenti dedicati ai più piccoli, le immancabili visite guidate per scoprire gli angoli più nascosti di uno dei borghi più affascinanti di tutta Terra di Lavoro e non solo.

Ma anche musica, in particolare musica popolare tutti i giorni tra le stradine e in piazza, mostre d’arte, enogastronomia locale e popolare, zampognari e tanto altro. Spazio anche all’associazionismo, per rendere Borgo Natale anche solidale, tramite il progetto “Formazione Solidale – Adotta un mattone”, associazione casertana che sta attualmente costruendo una scuola di formazione professionale in Senegal. Oltre al solito “mattone” simbolico con il quale si può finanziare la costruzione della scuola, quest’anno ci sarà la possibilità di acquistare anche una birra solidale, prodotta per l’occasione da un Mirco Birrificio Artigianale, birra che sarà la birra ufficiale del Borgo Natale. Borgo Natale sarà anche l’occasione per presentare la terza edizione del “Radici Fest – Buskers al Borgo”, il primo festival di artisti di strada che si svolge come di consueto il primo week end di luglio. In piazza troverete un piccolo punto informativo con la possibilità di sottoscrivere il festival con una piccola e volontaria donazione.

Questo il programma ufficiale

6 dicembre

dalle ore 10 apertura degli stand degli artigiani nella piazza vescovado

Laboratorio creativo di arte presepiale nella chiesa dell’Annunziata, dove sarà allestita anche una mostra di presepi

Ore 11 “Fiabeggiando insieme”, laboratorio di lettura interattiva per bambini a cura di Roberta D’angelo

Ore 18,00 apertura delle novene con la partecipazione degli Zampognari

Ore 20.00 Duomo“Gaudete Christus est Natus” Concerto di Natale con brani tratti dal repertorio di canti natalizi antichi e moderni del coro ARSNOVA diretto dal Maestro Romeo Saudella

 

7 Dicembre

ore 10 apertura degli stand di artigianato

Ore 18 “Fiabeggiando insieme”, laboratorio di lettura interattiva per bambini a cura di Roberta D’angelo

Ore 19,00 Concerto di musica classica nella Cattedrale di San Michele Arc,

8 Dicembre

ore 10,00 apertura degli stand degli artigiani nella piazza vescovado

0re 11,00 “Fiabeggiando insieme”, laboratorio di lettura interattiva per bambini a cura di Roberta D’angelo

caserta Data/e: da 06 Dicembre 2015 a 08 Dicembre 2015