Al via la decima edizione della Festa della Tammorra

Da Villa di Briano a Carinaro sette appuntamenti in provincia di Caserta
di Gennaro Carotenuto - 09 Aprile 2015

Sette tappe per celebrare l’edizione numero 10 della Festa della Tammorra. Da Villa di Briano a Carinaro un vero e proprio viaggio della tradizione per far conoscere alla nuove generazioni la cultura popolare della Campania attraverso canti e balli.

La manifestazione itinerante organizzata dall’Associazione “Carinaro Attiva” prenderà il via il prossimo 12 aprile da Villa di Briano, piccolo paese in provincia di Caserta, qui, spiegano gli organizzatori, sorge il Santuario della Madonna di Briano che rappresenta il mondo della tammurriata giuglianese dove si ripete un rituale antico di secoli: la devozione alla Madonna di Briano, il canto ed il ballo delle paranze che arrivano li ancora oggi con i carri tirati dai cavalli. Protagonista delle serata sarà ovviamente la tammorra, strumento musicale a percussione.

La “tammorra”, fa parte della famiglia della tarantella meridionale e affonda le sue radici in epoca antica. Una danza che nasce da una lunga tradizione e da fortissimi legami con la terra e con il mondo contadino, a cui è indissolubilmente legata, e che tuttora attrae, coi canti e il suono incalzante della tammorra e della castagnelle, un pubblico variegato e di ogni età.

Dopo la tappa di Villa di Briano, la manifestazione proseguirà sempre in provincia di Caserta il 24 aprile a Parete, per poi essere ospitata a Succivo il 1 maggio. Il 9 maggio sarà la città di Maddaloni ad ospitare l’evento  location sarà la centralissima Piazza della Pace, mentre il 24 maggio appuntamento a Cellole, il 6 giugno sarà la volta di San Nicola La Strada.

Il gran finale della decima edizione è in programma il 13 e 14 giugno a Carinaro, ancora una volta ad ospitare la due giorni finale della manifestazione sarà il cortile di Palazzo De Angelis, costruito in varie epoche storiche, di cui la parte più antica risalirebbe ai primi anni del 1700. Qui sono state ospitate anche le scuole elementari nell'immediato dopoguerra. Al centro del palazzo, la grande aia, ove per tantissimi anni si sono svolte le attività agrarie.

caserta Data/e: da 12 Aprile 2015 a 14 Giugno 2015 Il sito della Festa della Tammorra