Sabato notte al Museo: ecco i luoghi aperti in Campania

Apertura straordinaria dal 27 giugno al 19 dicembre 2015
di Redazione Ecampania.it - 27 Giugno 2015

Dal 27 giugno al 19 dicembre 2015, ogni sabato notte, il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo promuove l’apertura straordinaria dei suoi luoghi d’eccellenza.

Dalle 20 alle 24 e per 28 sabati consecutivi i principali musei italiani offriranno dunque al pubblico una nuova opportunità di visita e di scoperta, allineandosi in tal modo agli standard seguiti nei più importanti luoghi della cultura internazionali.

Tra gli scopi dell’iniziativa vi è non solo quello di incentivare nuove forme di fruizione del patrimonio culturale nazionale, ma anche quello di venire incontro alle esigenze di cittadini e turisti con una programmazione delle aperture più ampia e flessibile di quella consueta, tale da consentire di intercettare l’attenzione di fasce di età e di pubblico che solitamente non hanno l’opportunità di accedere ai nostri musei nei loro orari quotidiani.

Ecco i luoghi aperti in Campania:

Reggia di Caserta
Via Douhet, 2a – Caserta
Telefono:  0823277468 – 0823277443
email: reggia-ce@beniculturali.it
20.00 - 24.00 (chiusura biglietteria 23.15) Visite serali agli Appartamenti Storici della Reggia di Caserta  

Museo Archeologico Nazionale
Piazza Museo Nazionale, 19 – Napoli
Telefono:  0814422149 – 0814422111
email: man-na@beniculturali.it
20.00 - 24.00 (chiusura biglietteria 23.00)

Museo di Capodimonte
Via Miano, 2 – Napoli
Telefono: 0817499111 - 081749915 - 848800288
email: mu-cap.capodimonte@beniculturali.it
20.00 - 24.00 (chiusura biglietteria 23.00)            

Scavi di Pompei
Primo appuntamento sabato 11 luglio e a seguire ogni sabato fino al 17 ottobre.
Agli Scavi di Pompei i turisti potranno visitare la mostra “Rapiti alla morte. I calchi – La fotografia”, allestita nell’Anfiteatro dell’area archeologica. Qui i calchi realizzati, a partire da quelli di Giuseppe Fiorelli, vengono presentati per la prima volta al pubblico dopo il recente restauro della Soprintendenza. Le visite alla mostra saranno contingentate per gruppi di 40 persone.

Sarà possibile visitare la Palestra Grande che contiene l'esposizione permanente degli affreschi di Moregine.
I turni di visita saranno i seguenti: 1 turno: ore 20,20; 2 turno: ore 20,40; 3 turno: ore 21,00; 4 turno: ore 21,20; 5 turno: ore 21,40; 6 turno: ore 22,00; 7 turno: ore 22,20; 8 turno: ore 22,40; 9 turno: ore 23,00; 10 turno: ore 23,20.

Scavi di Ercolano
Agli Scavi di Ercolano sarà visitabile il Padiglione della Barca e con una veduta panoramica dall’alto della città illuminata, si potranno osservare gli scavi e gli scheletri delle vittime dalle porte dei Fornici. Le visite saranno contingentate per gruppi di 25 persone a partire dalle ore 20,20 con partenze ogni 20 minuti.
I turni di visita saranno i seguenti: 1 turno: ore 20,20; 2 turno: ore 20,40; 3 turno: ore 21,00; 4 turno: ore 21,20; 5 turno: ore 21,40; 6 turno: ore 22,00; 7 turno: ore 22,20; 8 turno: ore 22,40; 9 turno: ore 23,00; 10 turno: ore 23,20.
E’ fortemente consigliato, in particolar modo per il sito di Ercolano, di anticipare la propria presenza presso le biglietterie al fine di rientrare nei turni di visita.
In caso di elevata affluenza, l’Amministrazione non garantisce l’ingresso a tutti i convenuti e sarà rispettato un rigorosissimo ordine di arrivo.

Museo Archeologico Nazionale di Paestum e parco archeologico
Via Magna Grecia, 919 - Capaccio (SA)
Telefono: 0828811023
email: sar-cam.paestum@beniculturali.it
20.00 - 24.00 (chiusura biglietteria 23.15)            
ingresso 7,00 euro (Museo + mostra: Immaginando città. Racconti di fondazioni mitiche, forma e funzioni delle città campane)

caserta, napoli, salerno Data/e: da 27 Giugno 2015 a 19 Dicembre 2015