Una birra artigianale campana protagonista al cinema

Abracadabra, realizzata a Montesarchio, sarà inserita nelle scene di “Nove lune e mezza”
di Redazione Ecampania.it - 12 Ottobre 2017
Una birra artigianale campana protagonista al cinema

Una birra artigianale “made in Campania” sbarca nel mondo del cinema grazie ad una commedia italiana in arrivo sul grande schermo giovedì 12 ottobre 2017.

Si tratta di “Abracadabra”, una golden ale del birrificio artigianale Alkimia di Montesarchio, in provincia di Benevento, che è stata scelta da regista e produttore per essere utilizzata in alcune scene di “Nove lune e mezza”, un film di Michela Andreozzi con un cast d'eccezione: Michela Andreozzi, Claudia Gerini, Giorgio Pasotti, Lillo, Alessandro Tiberi, Claudia Potenza, Massimiliano Vado, Nunzia Schiano, Stefano Fresi, Nello Mascia, Paola Tiziani Cruciani.

Nove lune e mezza” è una commedia brillante e divertente che tocca argomenti delicati ed importanti come il desiderio di maternità e l'utero in affitto. La Andreozzi porta in scena l'immaturità maschile da un lato, e la voglia di essere madre ad ogni costo dall'altro, utilizzando un mordente linguaggio ironico con il risultato di avvicinare il mondo maschile, a volte restìo a certi cambiamenti, a quello femminile.

La golden ale “Abracadabra” è realizzata esclusivamente con ingredienti della migliore qualità: malto d'orzo, luppoli e lievito. Il risultato è una birra dal caratteristico colore dorato, limpida, molto beverina, con intensi aromi fruttati di mele e albicocche mature e un deciso sentore di malto.

benevento