In treno turistico per partecipare ai Riti di Fuoco di Lioni

Lungo la storica linea ferroviaria Avellino - Rocchetta Sant'Antonio, si incontrano tradizioni e leggende
di Redazione Ecampania.it - 14 Novembre 2018

Sabato 8 dicembre 2018, appuntamento sul treno turistico di Regione Campania e Fondazione Fs., lungo la storica linea ferroviaria Avellino-Rocchetta Sant'Antonio, per partecipare a "Riti di Fuoco", una tre giorni di eventi a Lioni, in provincia di Avellino, che avrà per protagonisti i falò, le tradizioni, le leggende e la musica della cultura popolare irpina.

Appuntamento clou della manifestazione sarà l'accensione dei falò nel centro storico in programma alle ore 19.00. A seguire, il concerto in piazza di Eugenio Bennato.

Il treno partirà da Benevento Centrale alle ore 15.45 ed effettuerà le seguneti fermate: Tufo, Avellino, Taurasi, Montella e Nusco.

L'arrivo alla stazione di Lioni, comodamente situata nel centro storico del paese, è previsto alle ore 18.32. Il treno del ritorno, invece, lascerà la cittadina altirpina alle 23.30.

I passeggeri potranno muoversi in sicurezza, senza l'assillo del parcheggio e sperimentando il piacere di un viaggio di altri tempi.

Nel corso dell'evento, la strade di Lioni saranno invase dallo Scazzamauriello e dal Lupo Mannaro, dalle Janare, dalla Masciara e dallo Squacqualacchiun, la misteriosa maschera di Teora.

Sarà possibile ascoltare i Cunti Irpini intorno al fuoco oppure ballare con la Scuola di Tarantella Montemaranese e prepararsi al Natale con le zampogne della tradizione.

“Riti di Fuoco” è la terza tappa del progetto “Il Treno degli Eventi” (POC Campania 2014/2020 – Linea Strategica 2.4 “Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura) che, dopo i boschi e la grande piazza, condurrà i visitatori alla scoperta della cittadina altirpina e dei suoi vicoli, impreziositi da racconti e concerti.

avellino Data/e: 08 Dicembre 2018 Costo: adulti € 12,00 - ragazzi € 6,00 Telefono: 331 1085593 La pagina Facebook de "Il treno degli eventi"