Racconti del terrore: il Castello della paura a Grottaminarda

Uno spettacolo da brividi nella dimora dei d’Aquino
di Maria Cristina Napolitano - 07 Aprile 2015

Lo spettacolo de Il Demiurgo caratterizzato da atmosfere fosche e inquietanti farà tappa, dall’1 al 3 maggio, a partire dalle ore 18.00, al Castello d’Aquino di Grottaminarda, in provincia di Avellino.
Dopo il successo ottenuto nel Castello Lancellotti di Lauro e nella Villa D’Ayala di Valva, Il Demiurgo presenta nuovamente il suo spettacolo – manifesto: un viaggio nell’incubo e nel terrore che racconterà storie nuove e avvincenti incentrate sul sangue, la morte e l’orrore.

Il titolo dello spettacolo, nel nome del sangue, è una vera e propria manifestazione d’intenti: coscienze messe a nudo, passioni svelate, avventure inquietanti e intricate, l’amore e la morte, la miseria e l’orrore, la passione che accende vite distorte e complesse, l’oscurità che inghiotte personaggi oscuri e malvagi.

Ma i “mostri “rappresentati, seppure estremi, saranno decisamente umani: in fondo si tratterà di un viaggio che verrà compiuto non solo nelle sale del Castello d’Aquino, ma anche nelle nostre coscienze e nei nostri cuori, nelle nostre paure più torbide, nelle nostre malcelate meschinità.

I gruppi partiranno ogni 30 minuti e verranno condotti da attori lungo il percorso assistendo a uno spettacolo dalla durata di circa un’ora.

L'evento si terrà anche in caso di pioggia; è previsto un biglietto di ingresso e sono disponibili sconti prevendita e comitiva.

avellino Data/e: da 01 Maggio 2015 a 03 Maggio 2015 Telefono: +393278340763, +393313169215 Pagina facebook di riferimento , Il sito dell'evento