Pietradefusi e il suo Martire

Il borgo irpino celebra il terzo centenario dalla traslazione delle reliquie di San Faustino
di Redazione Ecampania.it - 04 Dicembre 2017
Pietradefusi e il suo Martire

Pietradefusi, borgo in provincia di Avellino, si appresta a celebrare il terzo centenario dalla traslazione delle reliquie di San Faustino, con un serie di eventi che accompagneranno l’intero week end del 9 e 10 dicembre 2017.

Era il 26 aprile del 1717 quando le reliquie di San Faustino, estratte dalle Catacombe Romane di Pretestato solo cinque anni prima, giunge a Pietradefusi portato da Mons.Niccolò Coscia: avvenne così quell'incontro tra "protettore e protetti" che fu il punto di partenza di un cammino ininterrotto di fede e devozione che da trecento anni segna la vita civile e sociale della cittadina.

La ricorrenza sarà celebrata con un corteo storico in abiti del ‘700 e con una serie di iniziative che si concentreranno, soprattutto, negli ambienti e nei giardini della Torre Aragonese.

Ecco il programma completo.

Sabato 9 dicembre 2017
Dalle ore 10.00 alle ore 23.00 MERCATINI DI NATALE. Nelle sale della Torre Aragonese apertura Mercatini di Natale. Presenza di stand con prodotti tipici e di artigianato.
ore 17.00 - Laboratorio didattico fioristico “Infiori…amo”. Allestimento di presepi floreali a cura di “Casetta dei Fiori” e “Fioridea”. Le attività sono rivolte ai bambini preferibilmente accompagnati da un adulto.
ore 19.00 - Allestimento albero di Natale “Per Natale vorrei…” con letterine dei bambini.
ore 20.00 -  Rappresentazione artistico-teatrale ispirata al libro “Succede nei paesi” di G. Iorio, a cura dei “Notturno concertante” e di “Raffaella Ferri”. Nel corso della serata stand gastronomici e musica natalizia eseguita dal vivo con zampogna e ciaramella.

Domenica 10 dicembre 2017
Dalle ore 10.00 alle ore 24.00 MERCATINI DI NATALE. Nelle sale della Torre Aragonese apertura Mercatini di Natale. Presenza di stand con prodotti tipici e di artigianato.
ore 11.30 - Laboratorio creativo presepiale “Pasta-ori” a cura di Gianpiero Mustone. Le attività sono rivolte ai bambini preferibilmente accompagnati da un adulto.
ore 11.30 - Dimostrazioni di attività di artigianato con lavorazioni in loco. Degustazioni di prodotti tipici.
ore 16.00 – Piazza G. Marconi. RIEVOCAZIONE STORICA “Pietradefusi e il suo Martire”. Corteo storico in abiti settecenteschi nel III Centenario dell’arrivo delle Reliquie di San Faustino a Pietradefusi con i Prelati, i Nobili, le Congregazioni religiose, gli archibugieri, gli sbandieratori ed i musici della Città Regia e tutto il popolo di Pietra de Fusi.
ore 19.00 – Piazza Melisci (centro storico). CENA IN ONORE DI SAN FAUSTINO. Cena settecentesca all'ombra della Torre Aragonese per festeggiare l’arrivo delle Reliquie tra artisti di strada e mangiafuoco, rappresentazioni teatrali e saltimbanchi a cura di Angelo Sateriale e con il gruppo musicale “Ephemeris” che allieterà la serata con musica barocca con ghironda, musette e tamburi.

avellino Data/e:
da 09 Dicembre 2017 a 10 Dicembre 2017
La pagina evento su Facebook