“Pianeta Ramata”: è festa a Preturo

Nella frazione di Montoro si celebra la famosa cipolla irpina
di Marco De Rosa - 05 Luglio 2016
“Pianeta Ramata”: è festa a Preturo

Pianeta Ramata è l’evento dedicato alle eccellenze del Food&Beverage campane che caratterizzerà l’estate della Valle dell’Irno. L’iniziativa si terrà nel cuore produttivo della Cipolla Ramata, la frazione Preturo della città di Montoro, in provincia di Avellino, dal 13 al 15 agosto 2016.

Il “Comitato dei Promotori per la registrazione della IGP cipolla Ramata di Montoro” in collaborazione con A.S.D ‘Circolo Socio Culturale Preturo’ ha organizzato la manifestazione enogastronomica “Pianeta Ramata”: un evento in cui sarà possibile scoprire e degustare i migliori piatti e vini della tradizione campana, con particolare attenzione alle tante declinazioni della cipolla Ramata, prodotto d’eccellenza della zona. L’iniziativa fa parte del circuito delle manifestazioni a cui aderisce il Comitato allo scopo di promuovere il turismo enogastronomico, culturale ed ambientale della piana di Montoro.

Ma Pianeta Ramata non è solo Food&Beverage: agli eventi gastronomici sarà infatti associata la promozione del meglio del Made in Campania attraverso un’area espositiva ecosostenibile caratterizzata dalla presenza di strutture realizzate esclusivamente in cartone ondulato.

“Siamo da sempre sostenitori dell’idea che la promozione delle nostre tipicità possa avere un futuro solo se assieme ad esse si tutela e si protegge anche l’ambiente in cui vengono prodotte e consumate”, racconta Nicola Barbato, presidente del Comitato. “Pianeta Ramata nasce anche per questa ragione: ci teniamo a mostrare ai tanti visitatori che verranno a trovarci a Preturo che esiste una realtà in cui lavoriamo tutti assieme per dare vita a sapori genuini nel rispetto dell’ambiente. Ad oggi hanno infatti aderito a Pianeta Ramata, oltre a tante aziende del territorio campano, anche SlowFood Condotta Avellino, Legambiente Campania e la Comunità del cibo tipico irpino”.

Pianeta Ramata aprirà ai visitatori Sabato 13 Agosto con il convegno “La valorizzazione dei prodotti: opportunità per il territorio”. A partire dalla serata di Sabato, e per i due giorni successivi sia a pranzo che a cena, sarà possibile passeggiare tra gli stand espositivi, incontrare produttori e ristoratori e soprattutto assaggiare deliziosi piatti e vini locali