Due stelle Michelin campane per la Chef’s Cup a Roma

Paolo Gramaglia e Paolo Barrale in gara per rappresentare il Sud Italia al ristorante “Giuda Ballerino”
di Marco De Rosa - 29 Febbraio 2016
Due stelle Michelin campane per la Chef’s Cup a Roma

Lo chef stellato del “President” di Pompei Paolo Gramaglia e lo chef stellato del “Marennà” di Sorbo Serpico Paolo Barrale, insieme in gara a rappresentare il Sud Italia.

Si riparte con la competizione dell'anno in ambito culinario, con giuria prestigiosa e chef a confronto su temi ogni anno diversi. L'evento in questione è la “Chef's Cup” in programma mercoledì 2 marzo 2016 a Roma, presso il rinomato ristorante “Giuda Ballerino” e con i “comics” come tema di sfida per gli chef.

Per il sud Italia è stato selezionato un team di professionisti, una coppia campana, a rappresentare uniti il territorio da mare a terra, come squadra del Sud Italia. Ci saranno infatti lo chef stellato Paolo Gramaglia del ristorante stellato President di Pompei, e Paolo Barrale, del ristorante stellato Marennà di Sorbo Serpico (Feudi di San Gregorio).

"E' un evento entusiasmante - commenta lo chef Gramaglia - che stimola la creatività in cucina. Per il 2016 il tema sono i fumetti e da qui è partito un viaggio nella mia infanzia, ricordando quei supereroi che accompagnavano la mia fantasia ed oggi ritornano da protagonisti nella mia vita ai fornelli. Sono contento inoltre di essere in squadra con Paolo Barrale, un amico chef che stimo tantissimo e con il quale sicuramente faremo onore al Sud Italia, tra tipicità del territorio, creatività e storia dei fumetti che andremo a rappresentare".

"Allegria, conoscenza delle materie prime - commenta Paolo Barrale, lo chef del ristorante stellato Marennà - e gioco di squadra garantiranno a me e a Gramaglia sicuramente una giornata divertente ai fornelli, come amici e professionisti. Torneremo da Roma Beati".  

avellino, napoli Data/e: 02 Marzo 2016