Notte Europea dei Musei: gli eventi in Campania

Tutti gli appuntamenti in programma sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
di Gennaro Carotenuto - 16 Maggio 2018
Notte Europea dei Musei: gli eventi in Campania

Aperture serali straordinarie al costo di 1 euro e visite guidate: è tutto pronto per la terza edizione della "Notte Europea dei Musei", la rassegna del Ministero dei Beni Culturali in programma sabato 19 e domenica 20 maggio.

Il tema di questa edizione è l’“iperconnessione”, tra nuovi approcci comunicativi e nuovi tipi di pubblico.

Ecco il programma completo degli eventi in Campania

AVELLINO

Io sono la guida:  la cultura è integrazione
Carcere Borbonico – Museo del Risorgimento - Avellino

“Io sono la guida” è il progetto di mediazione culturale realizzato al Museo Irpino di Avellino, il cui ultimo appuntamento è in programma sabato 19 maggio alle ore 11.00 presso la Sezione Risorgimentale al Carcere Borbonico. Ideato e curato da Mediateur per la Provincia di Avellino, il progetto - unico nel suo genere in Irpinia - ha trasformato il museo in un luogo di incontro e di dialogo interculturale con le comunità di stranieri ospiti del territorio, invitati ad avvicinarsi all’arte e alla storia locali e a interagirvi in maniera attiva, grazie a una serie di attività sviluppate in più mesi.
Costo del biglietto: 
Orario: 11.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: 0825 790733/734

E-mail: museoirpino@mediateur.it
Indirizzo: Piazza De Marsico (ingresso pedonale lato p.zza D’Armi) Avellino

Antiche popolazioni indigene
Museo civico archeologico di Bisaccia

Il Museo civico di Bisaccia aderisce all'iniziativa attivando, la mattina di sabato 19 maggio2018, un percorso di visita guidata, dedicata ai bambini e alle famiglie, alla riscoperta delle antiche popolazioni indigene dell’Irpinia orientale seguita dalla proiezione nella sala multimediale di un documentario in 3D animato con la ricostruzione dell’abitato e della vita quotidiana delle genti della Cultura di Oliveto Cairano. Nel pomeriggio di sabato, dalle ore 17.00 alle 19.00, visita guidata alla mostra d’arte contemporanea “I colori della memoria”, con in esposizione le opere del maestro Nicola Guarino.
Costo del biglietto: gratuito
Orario: 11.00-13.00; 17.00-19.00
Telefono: +39 0827-89196
E-mail: info@museobisaccia.it
Indirizzo: Corso Romuleo snc (Castello Ducale) 83044 - Bisaccia (AV)

Storia della Terra e della Vita
Museo Biogeo - Ariano Irpino

Il Museo Biogeo di “Storia della Terra e della Vita” della Fondazione Biogem, sarà aperto al pubblico domenica 20 maggio 2018 con visite guidate e percorsi tematici attraverso le proprie installazioni multimediali. Il museo, inaugurato nel settembre 2009, ha lo scopo di mostrare e divulgare l’origine e l’evoluzione della vita sulla terra, sviluppando essenzialmente il concetto di adattamento del fenomeno “vita”, comparso sul nostro pianeta oltre 4 miliardi di anni fa, nei tre elementi che lo compongono: Acqua, Aria e Terra. Il percorso espositivo vuole evidenziare il ruolo importante che ha avuto, nella storia dell’evoluzione della vita, l’interazione tra genoma e ambiente, in quanto, proprio grazie alle modificazioni genetiche, è stata resa possibile la nascita di organismi tanto differenziati da essere capaci di espandersi in ambienti diversi tra loro con adattamenti anatomici e funzionali straordinari.
Costo del biglietto: 2,00 €
Orario: 16.00-20.00
Telefono: +39 0825 881811
E-mail: biogem@biogem.it
Indirizzo: Via Camporeale Area P.I.P., snc - Ariano Irpino

Notte dei Musei all'anfiteatro romano e alle Tombe romane
Area archeologica dell'anfiteatro romano di Avella

Sabato 19 maggio l’Anfiteatro romano e l'area archeologica delle Tombe romane di Avella resteranno aperte al pubblico oltre l'orario consueto fino alle 24.00, un’occasione unica per godere in un orario insolito dello splendore dei resti della città antica di Abella. L'iniziativa è a cura del personale della Soprintendenza e dell'Ufficio SIAT del Comune di Avella.
Costo del biglietto: 4 euro (inclusa la visita alla Tombe romane); Riduzioni: 2 euro con Artecard
Prenotazione: Nessuna
Orario: 19.00-24.00 (ultimo ingresso ore 23.30) sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081/8259320 – 320/9479173 -340/8151285 – 331/2932832
E-mail: sabap-sa.avella@beniculturali.it
Indirizzo: via dell'Anfiteatro 83021 - Avella (AV) 

Venga la ferrovia
Carcere Borbonico – Museo del Risorgimento - Avellino

La Soprintendenza ABAP di Avellino e Salerno inaugura la mostra Venga la ferrovia... che precede la riapertura della ferrovia. Sono in mostra disegni originali dall’esposizione Avellino Rocchetta Sant’Antonio. Un treno dal passato al futuro di Pietrarsa e documenti inediti provenienti dall’Archivio di Avellino.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 09.00-13.00/17.00-22.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0825 279207 
E-mail: mariacristina.lenzi@beniculturali.it 
Indirizzo: via Dalmazia, 22 83100 - Avellino (AV) 

 

BENEVENTO

La Valle Caudina
Museo archeologico nazionale del Sannio Caudino – Montesarchio
Anche il Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino aderisce all'iniziativa "La Notte dei Musei 2018". Ingresso gratuito sabato 19 e domenica 20 maggio.
Costo del biglietto: gratuito
Orario: Sabato 10.00-13.00/16.00-21.00; domenica 10.00-13.00/15.00-18.00
Telefono: +39 0824 834570
E-mail: pm-cam.montesarchio@beniculturali.it
Indirizzo: via Castello 82016 - Montesarchio (BN)

Un dinosauro in città
Benevento, Ex Convento San Felice 

Sabato 19 maggio, durante l’apertura serale straordinaria dell’Ex Convento di San Felice - dalle 19.30 alle 22.30 - sarà proposta al pubblico la mostra “Un dinosauro in città”. Nell’apposita Sala didattica si potrà assistere alla proiezione di video attinenti alla storia del Complesso ex Convento San Felice e allo straordinario fossile di dinosauro qui conservato. Anche i non vedenti, attraverso l’ausilio di schede  tattili appositamente realizzate, potranno usufruire della visita al piccolo dinosauro.
Costo del biglietto: gratuito 
Orario: 19.30-22.30 
Telefono: +39 0824 310945 
E-mail: gerardo.marucci@beniculturali.it
Indirizzo: Viale degli Atlantici, 12/14 Benevento

Il Teatro Romano nel tempo
Benevento - Teatro Romano

Al Teatro Romano di Benevento - dalle 19.30 alle 22.30 del 19 maggio - è prevista un'apertura serale arricchita, nell'ambulacro interno, da una mostra di pannelli espositivi che fanno riferimento alla storia dei  Teatri esistenti al tempo dell’antica Roma. 
Costo del biglietto: 1 Euro;
Per informazioni +39 0824/47213
Orario: 19.30 - 22.30
E-mail: gerardo.marucci@beniculturali.it
Indirizzo: Piazza Caio Ponzio Telesino - Benevento

 

CASERTA

Notte dei Musei alla Reggia di Caserta
Reggia di Caserta

Anche la Reggia partecipa alla Notte dei Musei promossa dal MiBACT. Sabato 19 maggio verrà effettuata un'apertura straordinaria del Palazzo Reale dalle ore 19.30 fino alle 22.30, al costo simbolico di 1 euro.
Costo del biglietto: 1 Euro;
Per informazioni +390823448084
Orario: 19.30 - 22.30
E-mail: re-ce@beniculturali.it
Indirizzo: Viale Douhet, 2/a, Caserta 

La storia di Teanum Sidicinum
Teano, Museo archeologico di Teanum Sidicinum 
Visite guidate nel Museo dove sono esposti i reperti provenienti dagli scavi nel centro antico e nel territorio di Teanum Sidicium, abitato da una popolazione italica parlante l’osco che sviluppò una propria originale cultura figurativa sin dal VI secolo a.C. Visite guidate a cura del personale interno, dell’Associazione Teano in Movimento e dell’Associazione Sidicina Amici dei Musei. Sabato 19 maggio ore 8,30-22,30 (ultimo ingresso ore 22), domenica 20 maggio ore 8,30-19,30 (ultimo ingresso ore 19).
Costo del biglietto: gratuito 
Orario: Sabato 19 maggio, 10.00-13.00/16.00-21.00; domenica 20 maggio, 10.00-13.00/15.00-18.00 
Telefono: +39 0823657302 
E-mail: pm-cam.teano@beniculturali.it
Indirizzo: Piazza Umberto I, 29 81057 - Teano (CE) 

Un impianto architettonico all’avanguardia
Teano, Teatro romano di Teanum Sidicinum 

Visite guidate ogni ora a cura dell’Associazione Teano in Movimento e dell’Associazione Amici dei Musei.
Costo del biglietto: gratuito 
Luogo: Teano, Teatro romano di Teanum Sidicinum 
Orario: 9.00-16.00 sia sabato 19 che domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0823657302 
E-mail: pm-cam.teano@beniculturali.it
Indirizzo: via Pioppeto 81057 - Teano (CE) 

Romanzi storici al museo
Maddaloni, Museo archeologico dell'antica Calatia 

Il museo dell’antica Calatia raccontato con letture da romanzi storici e visite guidate. Nel Museo sono presentati, suddivisi su due piani del Casino dei duchi Carafa, i reperti archeologici provenienti dagli scavi condotti nell’area dell’antica Calatia e dal suo territorio e i corredi provenienti dalle necropoli calatine ubicate a Sud-Ovest e Nord-Est dell’abitato, che si distinguono per la loro completezza e conservazione, documentando un lungo arco cronologico che va dall’VIII secolo a.C. al III secolo d.C. L'esposizione è resa attraente e stimolante dalla ricostruzione in scala reale dei contesti tombali. Visite a cura delle Associazioni del territorio e del personale del museo.
Costo del biglietto: gratuito 
Orario: Sabato 10.00-13.00/16.00-21.00; domenica 10.00-13.00/15.00-18.00 
Telefono: +39 0823 200065 
E-mail: pm-cam.maddaloni@beniculturali.it
Indirizzo: via Caudina (Casino dei Duchi Carafa), 353 81024 - Maddaloni (CE) 

Antichi abitanti
Alife, Museo archeologico dell'antica Allifae 

Nel Museo sono oggi raccolte le testimonianze relative alle varie fasi di occupazione umana nella zona, in particolare relative alla preistoria, all’epoca preromana e romana. Le collezioni illustrano la storia e la cultura delle popolazioni che abitarono nell’antichità il territorio del Matese-Casertano, in origine parte del Sannio e poi inserito nella regio I augustea (Latium et Campania). L’allestimento presenta numerosi reperti (armi e strumenti litici, vasellame ceramico e vitreo, oggetti in metallo) distinti per contesti cronologici e/o territoriali, provenienti da necropoli. Visite guidate a cura del personale del museo.
Costo del biglietto: gratuito 
Orario: Sabato 10.00-13.00/16.00-21.00; domenica 10.00-13.00/15.00-18.00 
Telefono: +39 0823 844206 
E-mail: pm-cam.alife@beniculturali.it
Indirizzo: piazza XIX Ottobre 81011 - Alife (CE) 

Storie dell’ Ager Campanus
Succivo, Museo archeologico dell'Agro atellano 

Il Museo racconta la storia dell’area meridionale dell’ager Campanus posta a Sud e ad Ovest dei Regi Lagni e dell’antica città di Atella, centro urbano di riferimento, dalla ricostruzione di una necropoli con sepolture di bambini, entro anfore appartenente a un grande complesso rustico databile tra il III-IV secolo d.C., ai reperti databili dall’età del Bronzo all’età tardo antica, provenienti dalle necropoli sparse sul territorio e relative a insediamenti, villaggi o fattorie che caratterizzano la campagna antica nelle sue varie fasi cronologiche. Di particolare rilievo la collezione vascolare di vasi a figure rosse di produzione campana. Visite guidate a cura del personale del museo.
Costo del biglietto: gratuito 
Luogo: Succivo, Museo archeologico dell'Agro atellano 
Orario: Sabato 10.00-13.00/16.00-21.00; domenica 10.00-13.00/15.00-18.00 
Telefono: +39 0815012701 
E-mail: pm-cam.succivo@beniculturali.it
Indirizzo: via Roma, 5 81030 - Succivo (CE) 

Il campo dei legionari
Santa Maria Capua Vetere, Anfiteatro campano 

In occasione manifestazione, i visitatori potranno assistere al ' Campo dei legionari', coinvolgente dimostrazione scenica della Decima Legio con una rievocazione storica di alcuni episodi della II Guerra Punica, in particolare dell'assedio di Capua (211 a.C.), in collaborazione con l’associazione culturale Decima Legio.
Costo del biglietto: 2,50 €; 1.00 € sabato sera 
Orario: 19 maggio: 11.00-13.00 e 14.00-22.00; 20 maggio: 11.00-13.00 e 14.00-16.00 
Telefono: +39 0823 844206 
E-mail: pm-cam.museoanticacapua@beniculturali.it
Indirizzo: piazza I Ottobre, 1860 81055 - Santa Maria Capua Vetere (CE) 

Annibale a Capua
Santa Maria Capua Vetere, Museo archeologico dell'antica Capua e Mitreo 

Apertura straordinaria fino a sera della mostra Annibale a Capua, nell’esposizione la presenza di Annibale in Italia viene particolarmente legata alle vicende che coinvolsero Capua, che ebbe l’ambizione di poter sostituirsi a Roma alleandosi con “l’uomo guercio” il terribile nemico del popolo romano. I visitatori saranno coinvolti nel suo epico viaggio, al cui centro è il Mediterraneo che ci viene restituito con una magnifica descrizione, di grande attualità, di Fernand Braudel, scelta come incipit della mostra: ”Che cos’è il Mediterraneo? Mille cose insieme. Non un paesaggio, ma innumerevoli paesaggi. Non un mare, ma un susseguirsi di mari. Non una civiltà, ma una serie di civiltà accatastate le une sulle altre”. Il percorso espositivo -con oltre cento opere, suggestivi video, apparati iconografici e un gioco interattivo per entrare nella storia del condottiero- offre l’opportunità di conoscere in modo approfondito uno dei più avvincenti personaggi della storia: temibile avversario di Roma, genio militare ma anche un uomo intriso della cultura ellenistica che permeava il mondo antico.
Costo del biglietto: 2,50 €; 1,00 € sabato sera 
Orario: 9.00-21.30 solo sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0823 844206 
E-mail: pm-cam.museoanticacapua@beniculturali.it
Indirizzo: via Roberto d'Angiò, 48 81055 - Santa Maria Capua Vetere (CE) 

 

NAPOLI

Notte dei Musei: ingresso a 1 euro agli Scavi di Pompei, all'Antiquarium di Boscoreale e alla Villa di Poppea a Torre Annunziata

Storia e racconti nelle collezioni del Museo
Napoli, Museo archeologico nazionale di Napoli 
Gli alunni dell’Istituto Vittorini nell’ambito del progetto di Alternanza scuola/Lavoro propongono degli approfondimenti per i visitatori nelle collezioni dei Mosaici e della Villa dei Papiri.
Costo del biglietto: euro 12,00 ; Riduzioni: riduzioni previste da decreto 
Luogo: Napoli, Museo archeologico nazionale di Napoli 
Orario: dalle 10.00 alle 16.00 
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli (NA) 

Il Cielo e l'Anima
Castel Sant'Elmo e Museo del Novecento a Napoli 

“Il cielo stellato sopra di me e la legge morale dentro me” così scriveva il filosofo Immanuel Kant. Nella suggestiva Piazza d’Armi di Castel Sant’Elmo incontro con il filosofo Giuseppe Ferraro che leggerà alcuni brani delle opere di Immanuel Kant, commentati nella forma del dialogo corale con un’emozionante accompagnamento musicale di Zena Rotundi all'arpa e Francesca Iavarone al flauto. Iniziativa a cura della Direzione di Castel Sant’Elmo e del Servizio educativo del Polo museale della Campania, con la collaborazione dell’associazione Filosofia Fuori le Mura.
Costo del biglietto: 1,00 € 
Orario: 20.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 2294 449 
E-mail: pm-cam.santelmo@beniculturali.it
Indirizzo: via Tito Angelini, 22 80129 - Napoli (NA) 

A cena con la Duchessa di Floridia
Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana Napoli

Un’inedita visita, con Luisa Ambrosio direttore del Museo, dedicata ai pranzi e alle feste che organizzava in Villa la duchessa di Floridia, Lucia Migliaccio, seconda moglie del re Ferdinando di Borbone con principi e regnanti delle varie corti europee. Testimonianza dell’antico stile dell’ospitalità è il raffinato servizio da tavola “all’etrusca”, allestito nella Sala da pranzo della duchessa, prodotto a Napoli dalla manifattura Giustiniani.
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0815788418 
E-mail: pm-cam.martina@beniculturali.it
Indirizzo: via Cimarosa, 77 80127 - Napoli (NA) 

Dietro le quinte. Il restauro in diretta
Museo archeologico nazionale di Napoli 

Il progetto si svolgerà all’interno del Laboratorio Restauro del MANN. I visitatori saranno ammessi in gruppi di 25 persone per volta. I restauratori accoglieranno i visitatori nelle Sezioni in cui si svolgono le varie attività (materiali lapidei, dipinti murali e mosaici, ceramica e metalli) e illustreranno le metodiche e le tecniche di restauro attraverso esempi di interventi realizzati o in corso. 
Costo del biglietto: euro 1 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: 0814422328 
Luogo: Napoli, Museo archeologico nazionale di Napoli 
Orario: 20,30; 21,15; 22,00 di sabato 19 maggio 2018 
Telefono: +39 0814422169 
E-mail: luigia.melillo@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli

Chiedilo all’esperto - Uno scrigno d'arte
Certosa e Museo di San Martino 

Visita guidata, a cura di Ileana Creazzo, nel Coro dei conversi della Chiesa della Certosa. Incastonato nella Chiesa, ma nascosto per lo più ai visitatori, il Coro raccoglie in un piccolo spazio testimonianze di varie forme d'arte di epoche diverse. Gli intarsi istoriati in legno del primo '500, le storie e le decorazioni affrescate con inesauribile fantasia da Micco Spadaro nel '600, accanto alle rigogliose creazioni di marmo di Cosimo Fanzago. La visita è inclusa nel biglietto di ingresso al Museo, per un numero massimo di 30 partecipanti, fino ad esaurimento posti.
Costo del biglietto: 6,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 11.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 2294524-544-538 
E-mail: accoglienza.sanmartino@beniculturali.it
Indirizzo: largo San Martino, 5 80129 - Napoli

Napoli tra le mani
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze Napoli

Il servizio educativo del Museo Pignatelli ha organizzato, in collaborazione con l'Ente nazionale Sordi di Napoli una visita alla mostra MATTOTTI SEGUENDO LE TRACCE per un gruppo di persone non udenti, nell'ambito del Progetto Napoli tra le mani coordinato dal SAAD (Servizio di Ateneo per le Attività degli studenti con Disabilità dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli). La visita guidata è affiancata dall'interprete LIS.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 10.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 669675 
E-mail: pm-cam.pignatelli@beniculturali.it
Indirizzo: Riviera di Chiaia, 200 80121 - Napoli

Aspettando CONCertosa
Certosa e Museo di San Martino - Napoli

Nel Chiostro dei Procuratori sarà presentata un’anteprima di CONcertosa, rassegna musicale dedicata ai ragazzi, giunta alla quarta edizione. La manifestazione è dedicata quest’anno, alla memoria di José Antonio Abreu, il grande musicista venezuelano, fondatore del “Sistema” ossia il metodo integrato di educazione musicale pubblica e gratuita, riservata soprattutto ai bambini delle classi socioeconomiche più svantaggiate. La rassegna si svolgerà in quattro appuntamenti, il 27 ed il 31 maggio e l’8 ed il 17 giugno e vedrà esibirsi, negli spazi magnifici della Certosa, bande e orchestre provenienti da quartieri di confine e di periferia, dove le istituzioni che operano sul territorio non si arrendono al degrado e all’emarginazione ma attraverso progetti educativi e sociali, nel fare musica insieme, offrono ai ragazzi opportunità di emancipazione e di integrazione sociale. Nella serata del 19 maggio, a testimonianza dell’impegno del Museo in favore dell’inclusione e dell’interazione con le istituzioni attive sul territorio, si esibiranno due delle formazioni previste nel calendario di CONcertosa: la Scalzabanda del quartiere Montesanto e una rappresentanza dei giovani in carico al Servizio Polifunzionale Diurno di Santa Maria Capua Vetere. Interverranno Rita Pastorelli, direttrice del Museo, Gennaro D’Antò, responsabile del Servizio Educativo del Polo museale della Campania, Maria Gemmabella, Dirigente del Centro per la Giustizia Minorile della Campania. A seguire, sarà annunciata la nascita dell’Associazione Amici del Museo di San Martino, costituita allo scopo di affiancare e sostenere il Museo nelle sue iniziative e nei suoi programmi. Il Museo sarà aperto ai visitatori straordinariamente fino alle 22.30, (ultimo ingresso 22.00)
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 2294524-544-538 
E-mail: accoglienza.sanmartino@beniculturali.it
Indirizzo: largo San Martino, 5 80129 - Napoli  

MUSAMA’ for family - Speciale Festa dei Musei
Certosa e Museo di San Martino Napoli

Il Museo di San Martino, offre ai suoi visitatori un appuntamento speciale di MUSAMA’ FOR FAMILY – il Museo di San Martino a misura di famiglie dedicato al Family tour nella sezione navale e nei giardini. In questo appuntamento, eccezionalmente realizzato per la Festa dei Musei, le famiglie partecipanti saranno guidate dai referenti del Servizio Educativo del Museo nella sezione navale e poi coinvolte in letture sul tema del viaggio a cura di “Tante storie” di Viviana Hutter. Il Tour proseguirà nei suggestivi giardini panoramici della Certosa, con un laboratorio creativo ispirato ai personaggi conosciuti e incontrati durante il percorso. Il progetto MUSAMA’ è a cura del Servizio Educativo del Museo di San Martino, da un’idea creativa e grafica di Viviana Hutter, autrice e illustratrice di libri per bambini, ed è realizzato in collaborazione con i soci della rete Campania per bimbi e con altre realtà operanti sul territorio che propongono attività rivolte al mondo dei bambini, family-friendly ed eco-sostenibili. Dedicato ai bambini dai 5 agli 11 anni per un n. max di 25 bambini su prenotazione all’indirizzo mail accoglienza.sanmartino@beniculturali.it; attività compresa nel biglietto di ingresso, biglietto gratuito per il secondo accompagnatore dei bambini.
Costo del biglietto: 6,00 €; gratuito per il secondo accompagnatore 
Prenotazione: Obbligatoria 
Luogo: Napoli, Certosa e Museo di San Martino 
Orario: 16.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 2294524-544-538 
E-mail: accoglienza.sanmartino@beniculturali.it
Indirizzo: largo San Martino, 5 80129 - Napoli

L'uomo e il cibo, dal neolitico al Medioevo
Museo storico archeologico di Nola 

Sabato 19 maggio, verrà inaugurata l’esposizione che racconta cosa e come mangiavano i nostri antenati, attraverso i reperti provenienti dall’ Ager Nolanus, uno dei più antichi e fertili territori campani. La mostra, condotta con indagine scientifica, guida alla scoperta del mondo del cibo e in particolare del vino, una delle bevande più commerciate e utilizzate nel mondo antico. L’allestimento propone un percorso completo sulla storia delle abitudini alimentari dei popoli e delle importanti civiltà che si sono sviluppate su questo territorio. Nel corso della giornata i visitatori potranno partecipare alle visite guidate per conoscere l’importante patrimonio archeologico conservato al museo.
Costo del biglietto: gratuito 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 16.00 sabato 19 maggio 2018 
Telefono: +39 081.5127184 
E-mail: pm-cam.nola@beniculturali.it
Indirizzo: via Senatore Cocozza, 2 80035 - Nola (NA) 

#scattoalmuseo, un luogo, un ricordo, un’emozione
Museo storico archeologico di Nola 

Nel Salone Vaccaro del museo, premiazione e inaugurazione della mostra delle opere vincitrici del contest fotografico dedicato alla passione per la fotografia unita all’arte, alla cultura e allo spirito creativo, a cura dell’Associazione Culturale Ideatoria. Le opere dei partecipanti sono state selezionate da un’apposita giuria tecnica. Il museo ospiterà anche un’interessante laboratorio per provare a lavorare la ceramica e la cartapesta.
Costo del biglietto: gratuito 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 5127184 
E-mail: pm-cam.nola@beniculturali.it
Indirizzo: via Senatore Cocozza, 2 80035 - Nola (NA) 

Musica al Museo - Concerto di Paolo Zamuner
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze - Napoli

In occasione della “Notte dei Musei”, il brillante ed eclettico pianista Paolo Zamuner proporrà un interessante e particolare concerto con improvvisazioni su temi famosi di Bach, Mozart, Debussy e Ravel. Nato a Napoli, Paolo Zamuner si approccia presto allo studio del pianoforte, si appassiona alla musica d'improvvisazione e inizia a studiare con la pianista e jazzista americana Carmel Rossini, prosegue i suoi studi , suonando in diverse formazioni dal rock al blues al jazz al pop, segue un corso di perfezionamento ritmico con il percussionista americano Karl Potter, con il quale si esibirà in diverse manifestazioni. Successivamente studia pianoforte jazz al conservatorio di Napoli San Pietro a Majella sotto la guida del M ° Mario Nappi, e segue i corsi di improvvisazione diretti da M Pietro Condorelli. Nel 2016 consegue la laurea triennale in musica jazz; attualmente si esibisce in duo con la cantante Emilia Zamuner, in trio con i musicisti Aldo Capasso e Marco Gagliano con i quali sta sviluppando nuove sonorità e idee da applicare al jazz inserendo brani non propriamente appartenenti alla tradizione con contaminazioni proveniente anche dalla musica classica.
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Luogo: Napoli, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes e Museo delle Carrozze 
Orario: 20.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 669675 
E-mail: pm-cam.pignatelli@beniculturali.it
Indirizzo: Riviera di Chiaia, 200 80121 - Napoli

La vita quotidiana dei monaci
Certosa di San Giacomo Capri

In occasione della Notte dei Musei si svolgerà una visita guidata nei suggestivi ambienti della Certosa di Capri per scoprire la vita quotidiana dei monaci certosini, percorrendo i giardini e gli antichi ambienti, la casa alta e la casa bassa, i luoghi destinati alla preghiera, alla contemplazione e al lavoro. La Certosa fa parte del percorso I luoghi dell’anima che comprende anche le Certose di San Martino a Napoli e San Lorenzo a Padula, con le loro spettacolari strutture architettoniche e i capolavori artistici che custodiscono e trasmettono valori di grande attualità.
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 8376218 
E-mail: pm-cam.sangiacomocapri@beniculturali.it
Indirizzo: via Certosa 80073 - Capri (NA) 

Dal grano al pane
Museo Laboratorio della civiltà contadina 'Masseria Luce' Napoli

Il museo aderisce alla manifestazione proponendo ai visitatori due visite guidate sia sabato che domenica sul percorso tematico “Dal grano al Pane”. Le visite prevedono la visione di un filmato, la visita alla sezione attrezzi e la simulazione dell’antica battitura del grano e la macinatura dei chicchi.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19 maggio: 10.00 e 12.00; 20 maggio: 10.00 e 19.00 
Telefono: +39 081 7389344 
E-mail: lucemuseo@libero.it
Indirizzo: Via Luce snc 80144 - Napoli

“anime in luce”, piccole fiammelle, bagliori nel buio
Complesso museale Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco Napoli

Il Complesso di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco sarà aperto al pubblico con visite guidate in orario serale. Durante l'apertura serale, gli operatori del Complesso accompagneranno i visitatori in un suggestivo viaggio nel culto delle anime pezzentelle, in un tempo lontano, quello in cui centinaia di piccole fiammelle, quelle dei lumini accesi, rischiaravano l'ipogeo di questo splendido gioiello seicentesco, mentre i fedeli si prendevano cura delle anime abbandonate che vagavano in Purgatorio alla ricerca del refrisco. Dalle anime compagne alla principessa Lucia, dalla sontuosità barocca della chiesa superiore con la prorompente teatralità del Teschio alato, fino agli argenti e ai sontuosi paramenti sacri del museo, verrà ripercorsa l’affascinante storia di questo antico Complesso. Contributo per l’ingresso € 6,00 con riduzione per età; visite guidate ogni 45 minuti, a partire dalle ore 19:30 alle 21:00, ogni 30 minuti dalle ore 21:00, per gruppi di max 30/35 persone incluse nel contributo per l’ingresso. L’ultima visita verrà effettuata alle ore 23:30. É consigliabile prenotare l’ingresso per l’orario desiderato al numero 3914147382, dal lunedì al sabato, dalle ore 10:00 alle ore 17:00, o su complessomusealepurgatorio@gmail.com attendendo mail di conferma.
Costo del biglietto: 6,00 € 
Prenotazione: Facoltativa; Telefono prenotazioni: 3914147382 
Orario: 20.00 – 24.00; ultimo ingresso 23.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 391 4147382 
E-mail: complessomusealepurgatorio@gmail.com
Indirizzo: Via Tribunali, 39 80138 - Napoli (NA) 

La sala Pollio
Museo Correale di Terranova - Sorrento

L'evento proposto dal Museo Correale di Terranova di Sorrento in occasione della Festa e Notte dei Musei - è incentrato sulla visita alla Sala Pollio, ovvero su una nuova piccola raccolta, recentemente allestita ed aperta al pubblico.La sala nasce grazie alla munifica donazione "Ada Pollio", costituita da una eterogenea collezione di Arredi, quadri e argenti del XIX sec. grazie alla quale è stato possibile ricreare un intero salottino ottocentesco napoletano, riallestendo un'intera area del secondo piano dell'edificio museale. Con l'occasione si è provveduto a rivedere l'esposizione delle opere della Scuota di Posillipo, riallestita con nuovi criteri museografici ed impreziosita dall'esposizione di opere custodite nei depositi del Museo.
Costo del biglietto: 5,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19 maggio 9.30-18.30; 20 maggio 9.30-13.30 
Telefono: +39 081 878 1846 
E-mail: museocorreale1@virgilio.it
Indirizzo: Via Correale, 50 80067 - Sorrento (NA) 

L'accessibilità della conoscenza: nuove tecnologie digitali per la valorizzazione del Sacello degli Augustali
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Museo archeologico dei Campi Flegrei 

L'accessibilità della conoscenza: nuove tecnologie digitali per la valorizzazione del Sacello degli Augustali,  Prof.ssa Arch. Alessandra Pagliano, Arch. Adriano Migliaccio (DiArch - Università degli Studi di Napoli Federico II) 
Costo del biglietto: 1,00 euro 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 18.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pierfrancesco.talamo@beniculturali.it
Indirizzo: via Castello, 39 80070 - Bacoli (NA) 

Visita alla Piscina Mirabilis
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Piscina Mirabilis 

Visita guidata a cura dell'ICS I°Paolo di Tarso di Bacoli (NA).
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 10.30-13.30 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pa-fleg@beniculturali.it mbac-pa-fleg@mailcert.beniculturali.it
Indirizzo: via Piscina Mirabile 80070 - Bacoli (NA) 

Le piante raccontano miti e leggende
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Parco archeologico delle terme di Baia 

Passeggiata archeologica e naturalistica con attività per bambini, a cura dell'Associazione Legambiente Città Flegrea.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: 3311636020 
Orario: 10.30 sabato 20 maggio
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pa-fleg@beniculturali.it mbac-pa-fleg@mailcert.beniculturali.it
Indirizzo: via Sella di Baia, 22 80070 - Bacoli (NA) 

Antichi ritmi
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Parco archeologico di Cuma 

Visita guidata a cura del Gruppo Archeologico Kyme e performance musicale di Davide Carnevale.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: 3343329500 
Orario: 10.00 
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pa-fleg@beniculturali.it mbac-pa-fleg@mailcert.beniculturali.it
Indirizzo: via Monte di Cuma, 3 - Pozzuoli (NA) 

La Gran Bacan al Castello
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Museo archeologico dei Campi Flegrei 

Performance musicale del trio La Gran Bacan (Mauro Paolucci, Marco Guerriero, Benedetto Battipede), in collaborazione con Jazz and Conversation
Costo del biglietto: 1,00 euro 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.40 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pierfrancesco.talamo@beniculturali.it
Indirizzo: via Castello, 39 80070 - Bacoli (NA) 

Fra Archeologia e Restauro
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Parco archeologico di Cuma 

Visite guidate e presentazione del progetto alternanza scuola-lavoro, a cura degli studenti del Liceo L.A. Seneca di Bacoli (NA). Performance musicale della Seneca's Band.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 10.00-18.00 di sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pa-fleg@beniculturali.it mbac-pa-fleg@mailcert.beniculturali.it
Indirizzo: via Monte di Cuma, 3 - Pozzuoli (NA) 

Il patrimonio per bambini: alla ricerca della Barba di Giove!
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Parco archeologico di Cuma 

Caccia al tesoro con visita guidata per famiglie, a cura dell'Associazione Gruppo Archeologico dei Campi Flegrei.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: 3888352036 
Orario: 19 maggio - ore 10.30 20 maggio - ore 16.30 
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pa-fleg@beniculturali.it mbac-pa-fleg@mailcert.beniculturali.it
Indirizzo: via Monte di Cuma, 3 - Pozzuoli (NA) 

Da antica fortezza a Museo Archeologico dei Campi Flegrei
Parco archeologico dei Campi Flegrei - Museo archeologico dei Campi Flegrei 

Visita guidata a cura degli alunni dell'ICS Plinio il Vecchio-Gramsci di Bacoli (NA). Nell'ambito del Maggio dei Monumenti 2018 - Bacoli Porte Aperte.
Costo del biglietto: 4,00 euro; Riduzioni: 2,00 euro 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 9.00 - 14.00 di sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0815233797 
E-mail: pa-fleg@beniculturali.it mbac-pa-fleg@mailcert.beniculturali.it
Indirizzo: via Castello, 39 80070 - Bacoli (NA) 

Il Sapere dei Sapori
Museo della civiltà contadina 'Michele Russo' Somma Vesuviana
Il Museo della Civiltà Contadina "Michele Russo" è un museo etno-antropologico riconosciuto di particolare interesse dalla Regione Campania che sta sviluppando un programma eno-gastronomico e culturale. Attraverso il servizio aggiuntivo dell'Osteria Summa Terra, inserita all'interno della struttura museale, in occasione della Notte dei Musei si propone un percorso speciale di visita condotto dal direttore del Museo, dott. Marco Vitagliano Stendardo, alla scoperta delle attività agricole svolte un tempo nell'area vesuviana con degustazione presso le installazioni espositive di prodotti provenienti da piccoli contadini del territorio messi in relazione agli attrezzi esibiti.
Costo del biglietto: 15,00 € ; bambini 5,00 € 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: +39 081 5318496 – 3473886340 
Orario: 20.00-24.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0815318496 
E-mail: direzione@museocontadino.com
Indirizzo: Piazza Santa Maria del Pozzo, 10 80049 - Somma Vesuviana (NA)

La sicurezza si fa strada
Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa - Portici

L’iniziativa ha lo scopo di far avvicinare i bambini alle prime nozioni sul codice e la sicurezza stradale attraverso il gioco. Con l’aiuto di forme e colori gli studenti potranno conoscere i principale segnali stradali e dare sfogo alla creatività disegnando la propria vettura preferita. Infine, si potrà fare “pratica su strada” simulando una prova di guida. I visitatori potranno anche visitare il museo con visita libera e “virtual tour” della Bayard.
Costo del biglietto: 7,00 € visita; 20,00 € laboratorio per 2 adulti e 2 ragazzi 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 9.30 - 19.30 sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 081 472003 
E-mail: museopietrarsa@fondazionefs.it
Indirizzo: Vicolo Pietrarsa 80146 - Napoli

Il Museo di notte
Museo nazionale ferroviario di Pietrarsa - Portici

Il Museo di Pietrarsa aderisce alla “Notte dei Musei” prolungando l’apertura fino alle ore 22.00. Il Museo è sicuramente uno dei più suggestivi musei presenti sul territorio italiano che affascina grandi e piccini. 
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.30-22.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 472003 
E-mail: museopietrarsa@fondazionefs.it
Indirizzo: Vicolo Pietrarsa 80146 - Napoli 

Il MAV di Notte
Ercolano, MAV - Museo Archeologico Virtuale 

Sabato 19 maggio 2018, il MAV sarà straordinariamente aperto in orario serale dalle ore 19.00 alle 22.30 A pochi passi dagli scavi archeologici dell’antica Herculaneum sorge il MAV, un centro di cultura e di tecnologia applicata ai Beni Culturali e alla comunicazione, tra i più all’avanguardia in Italia. Al suo interno si trova uno spazio museale unico e straordinario: un percorso virtuale e interattivo dove vivere l’emozione di un sorprendente viaggio a ritroso nel tempo fino a un attimo prima che l’eruzione pliniana del 79 d.C. distruggesse le città romane di Pompei ed Ercolano. 
Costo del biglietto: 1,00 €; gratuito per i residenti 
Prenotazione: Facoltativa 
Orario: 19.00-22.30; ultimo ingresso 22.00 sabato 19 maggio 2018 
Telefono: +39 081 777 6843 
E-mail: prenotazioni@museomav.it
Indirizzo: Via 4 Novembre, 44 80056 - Ercolano (NA) 

Parco Archeologico di Ercolano di Notte
Scavi di Ercolano

Apertura straordinaria dalle ore 20.00 alle ore 23.00 (con un ultimo ingresso alle 22.50). Visita all’interno degli scavi, dal percorso “Maiuri Pop-up!” all’installazione di Catrin Huber nella Casa del Bel Cortile. L’allestimento delle luci e delle proiezioni a cura del MAV. L’ingresso sarà consentito da Corso Resina (pedonale) e da via dei Papiri Ercolanesi (carrabile). Il numero di visitatori ammessi sarà commisurato alla capienza del sito, in misura tale da garantire un ordinato svolgimento delle visite.
Costo del biglietto: 1,00 €; gratuito per i residenti 
Orario: 20.00-23.30; ultimo ingresso 22.50 sabato 19 maggio 2018 
Indirizzo: Corso Resina, 80056 - Ercolano (NA) 

Alza gli occhi al cielo
Museo archeologico nazionale di Napoli 

“Alza gli occhi al cielo”, un percorso per scoprire la bellezza che si cela tra i soffitti e le volte del Museo Archeologico Nazionale di Napoli.  A cura del personale del Mann.
Costo del biglietto: euro 12,00; sabato dalle 20.00 alle 23.00 euro 1,00; Per informazioni +39 0814422149 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: +39 0814422328 
Orario: 10.00; 12.00; 20,30 sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli

Percorsi del contemporaneo. “Le arti contemporanee a Napoli”
Castel Sant'Elmo e Museo del Novecento a Napoli 

Itinerario guidato da Castel Sant’Elmo-Museo del Novecento al Madre, passando per la Stazione “Vanvitelli” della Metropolitana di Napoli. In occasione della manifestazione, i Servizi educativi del Madre propongono un nuovo appuntamento con la rassegna di visite congiunte Percorsi del contemporaneo. L’itinerario guidato articolerà una riflessione sullo sviluppo delle arti contemporanee a Napoli: si partirà da Castel Sant’Elmo-Museo del Novecento, con focus dedicati alle sezioni Futurismo, Poesia, Gruppo Sud e maestri dell’Accademia napoletana. Si proseguirà, in collaborazione con i servizi educativi Metro Art dell’Azienda Napoletana Mobilità, con una visita al “museo diffuso” della Metropolitana di Napoli – Stazione “Vanvitelli”, che accoglie, tra le altre, opere di Vettor Pisani, Mario Merz, Giulio Paolini e Gilberto Zorio. L’appuntamento si concluderà al Madre, con la visita alle opere del progetto Per formare una collezione: per un archivio dell’arte in Campania, volto ad esplorare le relazioni fra il museo e il suo territorio attraverso le molteplici connessioni fra arte, design, architettura e urbanistica.
Costo del biglietto: 9,00 € 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: +39 08119737254 
Orario: 10.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 19737254 
E-mail: info@madrenapoli.it
Indirizzo: via Tito Angelini, 22 80129 - Napoli

MADRE-Notte dei Musei
Napoli, Madre - museo d’arte contemporanea Donnaregina

Il Madre aderisce alla quattordicesima edizione della Notte europea dei Musei con l’ apertura notturna e con visite guidate straordinarie ai percorsi espositivi del museo, il cui filo conduttore sarà l’esperienza di fruizione dell’arte attraverso la musica. Silentvisit_Pompei@Madre-Primo piano, Dopo il MoMA di New York e il Natural History Museum di Londra, anche il Madre si trasforma per una notte in una “Silent Disco”: dj-set e focus di approfondimento animeranno un’esperienza di visita “in cuffia” in cui suggestioni visive e musicali accompagneranno il pubblico attraverso la mostra Pompei@Madre. Materia Archeologica: Le Collezioni, che si articola all’interno delle sale monografiche del Madre, in cui il dialogo tra installazioni della collezione site-specific e opere e manufatti provenienti da Pompei dà vita a una vera e propria domus contemporanea. Musica ad Arte-Al secondo piano, la visita al percorso Per_formare una collezione si trasforma in viaggio attraverso gli incontri e le contaminazioni tra arte e musica, per esplorare i rapporti tra artisti, cantautori e musicisti, innovatori e sperimentatori di nuove forme di espressione e di comunicazione. Musica, arti visive e storia contemporanea si intrecciano nelle storie e negli aneddoti che raccontano le opere e la ricerca di autori quali Andy Warhol, Joseph Beuys, Mario Schifano, ma anche di musicisti come David Bowie, Lou Reed, Iggy Pop e Brian Eno, facendo emergere l’influenza da loro esercitata sulle generazioni successive.
Costo del biglietto: 1,00 €
Prenotazione: Facoltativa
Orario: 19.30-20.30- 21.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 19737254
E-mail: info@madrenapoli.it
Indirizzo: Via Settembrini (Palazzo Donnaregina), 79 80139 - Napoli 

Gli alberi della Floridiana si raccontano
Napoli, Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana 

La passeggiata nell’antico Parco guiderà alla scoperta delle informazioni contenute negli alberi e nelle piante. Osservando, per esempi, gli anelli del legno è possibile capire l’età di una pianta, in che modo è cresciuta e continuerà a crescere adattandosi all’ambiente. Incontro a cura di Veronica De Micco, docente di Botanica ambientale e applicata, Dipartimento di Agraria, Università degli Studi di Napoli Federico II.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 11.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0815788418 
E-mail: pm-cam.martina@beniculturali.it
Indirizzo: via Cimarosa, 77 80127 - Napoli

Chiedilo all’esperto: Rossini, furore napoletano
Napoli, Teatro San Carlo 

“Chiedilo all’esperto”: per rispondere a tutte le domande e alle curiosità dei visitatori si svolgerà nelle sale della mostra “Rossini, furore napoletano” che espone documenti inediti, provenienti dalla ricca Collezione Ragni-Cuoco, tra cui pagine musicali manoscritte, alcune di copisterie napoletane, altre autografe. A partire da queste, il racconto del patrimonio da parte del funzionario esperto che incontrerà il pubblico del museo – a partire dalle ore 10 e fino alle ore 13- intende focalizzare l’attenzione del visitatore sulla produzione musicale, da un punto di vista artistico e compositivo, in un viaggio alla scoperta del mondo di Gioachino Rossini a Napoli e al San Carlo, nell’ambito delle Celebrazioni per il 150° anniversario dalla morte (1868-2018). Un’occasione imperdibile per valorizzare il patrimonio musicale napoletano in relazione al legame profondo e imprescindibile con il territorio, coerentemente con il tema proposto da questa edizione della Festa dei Musei, proprio nell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale.
Costo del biglietto: 6,00 €; Riduzioni: 5,00 €; scuole 3,00 € - campania artecard 3,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 10.00 alle 13.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 7972202 
E-mail: memus@teatrosancarlo.it
Indirizzo: Via San Carlo 98/F 80132 - Napoli

Le sentinelle del mare
Napoli, Museo del mare di Napoli - Fondazione Thetys 

Il Museo del Mare di Napoli- Fondazione Thetys aderisce alla Notte dei Musei 2018 con l’inaugurazione della mostra "Le sentinelle del mare", realizzata in collaborazione con il Servizio Fari della Marina Militare. Programma: 18.00 inaugurazione; 19.30 Le luci dei fari" in compagnia del gruppo "Il Pane e le Rose"; 21.30 Navigazione virtuale con il nuovo simulatore di manovra.
Costo del biglietto: 10,00 € 
Prenotazione: Obbligatoria 
Orario: 18.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 7624980 
E-mail: info@museodelmarenapoli.it
Indirizzo: Via di Pozzuoli, 5 80124 - Napoli (NA) 

La collezione
Museo diocesano di Nola

Il Museo Diocesano di Nola, ospitato nel seicentesco palazzo vescovile, spalanca le sue porte nella notte dei musei. Le visite guidate gratuite, dalle 19 alle 21.30, aiuteranno i fruitori a scoprire la ricca collezione museale che racconta la storia della millenaria diocesi nolana. Per chi volesse vivere un’esperienza diversa, l’appuntamento è per le 21.30 quando prenderà il via una visita guidata sensoriale. Tutti gli eventi sono gratuiti. Visite guidate gratuite: 19.00 - 20.00- Visita sensoriale: ore 21.30.
Costo del biglietto: gratuito
Prenotazione: Nessuna
Orario: 19.00 - 21.30
Telefono: 3274653901
E-mail: info@meridies-nola.org
Indirizzo: Via S. Felice/ Vico Duomo, 29 80035 - Nola (NA) 

Museo nazionale: ieri e oggi
Museo archeologico nazionale di Napoli 

Presentazione del volume di A. Rocco, Catalogo della suppellettile bronzea di uso domestico del museo nazionale di Napoli, a cura di N. Castiglione Morelli, pp. 276, illustrato, 2017, Archaia Nuova serie 1.
Costo del biglietto: gratuito su prenotazione.
Prenotazione: Obbligatoria 
Orario: 17.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli

Festa e Notte Europea dei Musei al Museo e Real Bosco di Capodimonte
Museo di Capodimonte 
Sabato 19 e 20 maggio 2018 -
Festa dei Musei e Notte Europea a Capodimonte: Buongiorno Ceramica, Notte Europea dei musei a 1 euro, Save the Children, laboratori di architettura per bambini MeleProgetto, proiezione del film “Magnifiche sorti”, visita didattica e concerto.
Sabato 19 maggio, ore 10.30-13.00 - Giocoleria, sport, danza, lettura, teatro con Save the children - Belvedere del parco di Capodimonte - Arti circensi e giocoleria, spazio lettura per mamme e bambini, laboratorio di teatro, giochi di sport e movimento ma anche giochi tradizionali (come la corsa con i sacchi o il tiro alla fune) e danze per promuovere stili di vita sani.
Sabato 19 maggio, a partire dalle ore 10.30 il Belvedere del Museo e Real Bosco di Capodimonte sarà lo scenario per le attività ludiche di Save the Children in Campania: una mattina insieme a chi voglia partecipare per conoscere le mille sfaccettature dei programmi educativi promossi da Save the Children e dai suoi partner sul territorio regionale.
Partecipazione libera
Per maggiori informazioni: luigi.malcangi@savethechildren.org

Sabato 19 maggio, ore 11.00 Proiezione del film Magnifiche sorti - film documentario di Nicolò Bassetti in Auditorium
L’Auditorium del Museo e Real Bosco di Capodimonte apre le porte sabato 19 maggio, ore 11.00 alla proiezione di Magnifiche sorti, quadri da una esposizione universale un film documentario di Nicolò Bassetti già ideatore di Sacro Gra, Leone d'Oro alla 70a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Insieme al regista interverranno Sylvain Bellenger Direttore Generale del Museo e Real Bosco di Capodimonte e Luigi Caramiello, Docente di Sociologia dell'arte e della letteratura - Università "Federico II". L'evento è curato da Valentina Rippa e Marialuisa Firpo. Il documentario – il titolo riprende i versi leopardiani – narra la vita quotidiana di Katia, Marco, Marzia, Rafat affacciati sull'Expo di Milano, storie e racconti prima, durante e dopo i 6 mesi di esposizione universale che hanno acceso i riflettori sulla periferia milanese. La première di Magnifiche sorti si è tenuta a febbraio negli spazi della Triennale di Milano, la prossima proiezione è prevista al Maxxi a Roma.
Partecipazione libera
Regia: Nicolò Bassetti
Autori: Emilio Mazza, Nicolò Bassetti
Produzione: Nuovi Paesaggi Urbani (www.npu.it)
Montaggio: Susanna Scarpa
Sound design: Stefano Grosso
Durata: 83 minuti

Sabato 19 maggio, dalle ore 19.30 alle ore 22.30
Notte Europea dei musei
ingresso al museo a 1 euro

Ritorna la Notte dei musei con l'apertura serale dei musei statali un tema attualissimo “Musei iperconnessi: nuovi pubblici, nuovi approcci”. Per l'occasione sarà possibile visitare il Museo di Capodimonte, dalle ore 19.30 alle ore 22.30 (la biglietteria chiude alle 21.30) pagando un biglietto simbolico di 1 euro e ammirare le collezioni permanenti e le mostre in corso: Carta Bianca. Capodimonte Imaginaire e L'Opera si racconta: Sacra Conversazione di Konrad Witz.
Un unico suggerimento: smartphone alla mano per fotografare i capolavori e poi condividere sui social, in particolare Pinterest e Instagram.
In collaborazione con Igers Napoli.
Con le foto scattate, inoltre, sarà possibile partecipare al contest #lamiacartabianca lanciato dal Museo e Real Bosco di Capodimonte per coinvolgere il pubblico dei visitatori, stimolando la scelta e il gusto personale tra le opere della collezione di Capodimonte, e selezionare tra loro “l'undicesimo curatore” della mostra Carta Bianca.
Per maggiori informazioni 081 7499130 o mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it.

Inoltre sabato 19 maggio, a partire dalle ore 19.30, l’apertura straordinaria serale di Capodimonte, prevista per la Notte Europea dei Musei, sarà ancora più coinvolgente grazie alla visita a tema L’arte della tavola: banchetti e reali ’serviti’.
Gianluca Puccio, storico dell’arte dei Servizi Educativi del Museo, guiderà i visitatori alla scoperta dell’arte dell’ospitalità e delle buone maniere al tempo dei Farnese e dei Borbone. Trionfi da tavola, piatti, geliere, rinfrescabicchieri e bottiglie, servizi da caffè – tutti elementi imprescindibili nella “mise en place” dei sontuosi banchetti che cardinali e sovrani facevano allestire nelle loro nobili dimore – saranno i protagonisti di un percorso che si snoderà tra la Galleria delle Cose Rare e le sale dell’Appartamento Reale, alla scoperta del più raffinato vasellame da tavola: dai servizi in maiolica di Castelli d’Abruzzo e di Urbino alle porcellane di Capodimonte e della Real Fabbrica di Napoli, fino alle terraglie della manifattura Del Vecchio.
L’attività, gratuita fino ad esaurimento posti, è inclusa nel biglietto di ingresso al Museo che, in occasione della Notte dei Musei, prevede il costo simbolico di 1 euro.
Per info e prenotazioni obbligatorie alla visita gratuita tel.: 081 7499130
mail: mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it (attendere risposta per conferma disponibilità)

Infine la “Notte dei Musei” sabato 19 sarà arricchita da un’offerta culturale musicale: si potrà assistere, alle 20.00 nel Salone Camuccini al concerto del Maestro Rosario Ruggiero: Iperconnessione tra stili ed epoche, da Domenico Scarlatti a Khachaturian (ingresso speciale al costo di 1 euro). Attività a cura di MusiCapodimonte.

Sabato 19 maggio, a partire dalle ore 10.30 e Domenica 20 maggio, dalle ore 10,30
Buongiorno Ceramica al Cellaio del Museo e Real Bosco di Capodimonte
Mostra delle nuove collezioni dell’Istituto ad indirizzo raro Caselli-Real Fabbrica di Capodimonte al Cellaio nel Real Bosco di Capodimonte con una performance dal vivo dei maestri e degli allievi dell’antica scuola sabato 19 maggio (dalle ore 10.30), mentre domenica 20 maggio (dalle ore 10.30) sempre al Cellaio. Il lungo viaggio del babà: tavola rotonda con Valter Luca De Bartolomeis e Fabrizio Mangoni. Resta visitabile la mostra delle nuove collezioni dell’Istituto ad indirizzo raro Caselli-Real Fabbrica di Capodimonte.

Domenica 20 maggio 2018, dalle ore 11.00 alle 12.30
Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte: Napoli: che bel vedere!
Mele progetto. Laboratorio di architettura per bambini
Dal Belvedere del Parco di Capodimonte, appostati insieme come dei birdwatchers, i bambini sono chiamati a individuare le aree verdi ancora presenti in città, confrontandole con quelle delle antiche vedute di Napoli. Il laboratorio affronterà il tema dei parchi pubblici, del suolo naturale, del verde a terra, sui tetti e sulle facciate. Ogni bambino realizzerà un progetto di verde urbano, dando voce alle proprie esperienze e fantasie, per capire come i più piccoli percepiscono e desiderano vivere l’elemento naturale nello spazio urbano. Il laboratorio MeLe Progetto Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte, è organizzato dall’associazione Amici di Capodimonte onlus e curato dell'associazione Archipicchia!Architettura per Bambini, grazie al contributo della Fondazione Emiddio Mele, che ne sostiene interamente i costi, per assicurare la partecipazione gratuita a tutti i bambini. Età consigliata: dagli 8 anni.
Ingresso libero fino ad esaurimento posti. Prenotazione obbligatoria via mail a prenotazioni@amicidicapodimonte.org 081 7499147 (lun/ven ore 10.00/16.00)

La programmazione culturale che arricchisce la vita del Museo nel prossimo fine settimana sarà raccontata sui canali social, grazie agli hashtag #FestaDeiMusei2018 #FDM18 #NotteDeiMusei2018 #NDM18 #museitaliani: la “Festa dei Musei”, così, sarà un momento non solo di iperconnessione, ma di vera e propria condivisione. 
Costo del biglietto: 12 euro; Riduzioni: 1 euro dopo le 19.00 solo sabato 19 maggio;
Per informazioni 081744109
Orario: 8.30-22.30 solo sabato 19 maggio 8.30 -19.30 domenica 20 maggio
Telefono: +39 0817499130
E-mail: mu-cap.accoglienza.capodimonte@beniculturali.it 
Indirizzo: via Miano, 2 80131 - Napoli 

Blue Caravan
Museo archeologico nazionale di Napoli 

Il concerto dei Blue Caravan nel Giardino delle Fontane, propone un percorso attraverso la musica, in un viaggio che spazia dal jazz al rock fino a sonorità classicheggianti. I  Blue Caravan sono un nuovo progetto nato nel 2017 ed ideato dal chitarrista, bassista e polistrumentista Raffaele Cardone e dalla batterista Federica Sciola.
Costo del biglietto: Euro 1,00 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 21.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli 

Per un Museo partecipato
Napoli, Certosa e Museo di San Martino 

In occasione della Festa dei Musei verranno presentati i risultati dei progetti “Il Presepe nello sguardo dei bambini” dell’I.C. “Bracco” e “Bambini e musei” a cura dell’associazione étant donnés, due testimonianze del nuovo “approccio partecipato” che il Museo propone ai suoi visitatori, soprattutto ai più giovani, grazie anche alla positiva collaborazione con le istituzioni scolastiche e le associazioni che operano sul territorio. Il Museo ospiterà quindi gli allievi dell’I.C. “Bracco”, con cui già dal 2016 è attivo un interessante scambio, nell’ambito della manifestazione La scuola adotta un monumento promossa dalla Fondazione NapoliNovantanove, e una classe del 38° Circolo Didattico di Napoli “G. Quarati”, in rappresentanza del progetto “Bambini e Musei”, realizzato dall’associazione étant donnés, in collaborazione con il Servizio Educativo del Museo.
Costo del biglietto: 6,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 10.30 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 081 2294524-544-538 
E-mail: accoglienza.sanmartino@beniculturali.it
Indirizzo: largo San Martino, 5 80129 - Napoli 

L'uomo e il cibo - visite alla mostra
Museo storico archeologico di Nola 

Nel corso della giorna sarà possibile partecipare alle visite guidate alla mostra per conoscere cosa e come mangiavano gli antichi abitanti dell’Ager Nolanus, uno dei più antichi e fertili territori campani. L’allestimento propone un percorso completo sulla storia delle abitudini alimentari dei popoli e delle importanti civiltà che si sono sviluppate su questo territorio.
Costo del biglietto: gratuito 
Prenotazione: Nessuna 
Luogo: Nola, Museo storico archeologico di Nola 
Orario: dalle 9.00 del 20 maggio 2018
Telefono: +39 0815127184 
E-mail: pm-cam.nola@beniculturali.it
Indirizzo: via Senatore Cocozza, 2 80035 - Nola (NA) 

Musei iperconnessi
Napoli, Centro Musei delle scienze naturali 

Il Centro Musei delle scienze naturali partecipa alla Festa dei Musei, aprendo gratuitamente i cinque musei scientifici domenica 20 maggio 2018. Con l’occasione sarà possibile partecipare, su prenotazione, ad una variegata offerta di attività rivolte a grandi e piccoli visitatori. Programma delle attività: Attività ludico educative per i visitatori più giovani che potranno trasformarsi in piccoli scienziati per scoprire le meraviglie della zoologia e della fisica - Attività multimediale "Scava e impara" per vivere un giorno da paleontologo - Viaggio virtuale nel fantastico mondo dei dinosauri del Museo di Paleontologia. Visite Guidate: Dalla teoria delle razze umane al valore della diversità: un percorso del Museo di Antropologia tra collezioni e filmati- Scoprire le biodiversità del Mondo Animale che il Museo Zoologico custodisce - Gli strumenti scientifici della Collezione reale del Museo di Fisica - I colori della Natura: un affascinante viaggio tra i minerali del Real Museo Mineralogico. Costi: € 2,50 a persona per singola attività, quale importo per gli operatori museali. (L’attivazione sarà effettuata al raggiungimento di almeno 7 partecipanti).
Costo del biglietto: gratuito; 2,50 € per attività 
Prenotazione: Facoltativa; Telefono prenotazioni: +39 081.2537587 
Orario: 9.30-13.00 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 081.2537587 
E-mail: codidatticacm@unina.it
Indirizzo: Via Mezzocannone, 8 80134 - Napoli 

Forme e decori nella terraglia ottocentesca
Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana Napoli

Nell’ambito anche della manifestazione nazionale Buongiorno Ceramica, sarà esposto per la prima volta al pubblico, nella sala da pranzo della duchessa di Floridia, il servizio da tavola “all’etrusca” della manifattura Giustiniani prodotta a Napoli, databile tra il 1830 e il 1835. Il servizio è costituito da 176 pezzi realizzati in terraglia lucida e dipinta “a figure rosse” che si ispira al cosiddetto stile “all’etrusca” e agli antichi reperti archeologici. Visita guidata, a cura di Alessandra Zaccagnini.
Costo del biglietto: 4,00 €
Prenotazione: Nessuna
Orario: 10.30 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0815788418
E-mail: pm-cam.martina@beniculturali.it
Indirizzo: via Cimarosa, 77 80127 - Napoli 

Memus-LAB con i bambini
Teatro San Carlo Napoli

MEMUS ospita, in occasione della Festa dei Musei, il laboratorio di propedeutica musicale che il Teatro di San Carlo ha dedicato ai più piccoli, con una lezione aperta al pubblico. Uno speciale momento per entrare nel vivo dei percorsi formativi pensati per i giovani. Il laboratorio – che vede la partecipazione di bambini dai 3 ai 7 anni- mira allo sviluppo di attitudini tali da consentire ai piccoli allievi di cogliere le varie sfumature non solo dei messaggi musicali ma anche poetici e narrativi, guidati da un maestro all’insegna della scoperta del repertorio. L’approccio didattico attraversa l’immaginario fiabesco, cucito su particolari commistioni di generi e forme: dal canto alla lettura di favole e racconti, passando per la conoscenza trasversale dei temi musicali più noti, oltre che dei contesti narrativi ispirati alle opere. MEMUS è il Museo e Archivio Storico del Teatro di San Carlo -a cui è stato attribuito dello “status” di museo di interesse regionale con delibera n. 59 del 07/03/2013- si presenta come un vero e proprio centro polifunzionale dotato delle più moderne tecnologie per raccontare la storia di un Teatro che vive da quasi trecento anni. L’acronimo MEMUS fonde le parole “memoria” e “musica”, decretando già nell’atto di nascita la sua missione.
Costo del biglietto: diritto di prenotazione 1,00 € bambini; 3,00 € adulti 
Prenotazione: Facoltativa  
Orario: 11.00 
Telefono: +39 081 7972202 
E-mail: memus@teatrosancarlo.it
Indirizzo: Via San Carlo 98/F 80132 - Napoli 

Le Collezioni
Madre - museo d’arte contemporanea Donnaregina Napoli

Le Collezioni a confronto: dalle sale monografiche al primo piano del Madre – in cui l’accostamento con opere e manufatti provenienti da Pompei rimette in prospettiva le opere della Collezione site-specific, trasformando il museo in una vera e propria domus contemporanea – fino alle opere del progetto in progress Per formare una collezione, in un itinerario guidato attraverso le arti di ogni tempo. Visita gratuita fino a esaurimento posti disponibili, con il biglietto del museo.
Costo del biglietto: 8,00 € 
Prenotazione: Facoltativa; Telefono prenotazioni: +39 081 19737254 
Orario: 11.00 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 081 19737254 
E-mail: info@madrenapoli.it
Indirizzo: Via Settembrini (Palazzo Donnaregina), 79 80139 - Napoli

Gyrokinesis
Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana Napoli

Nel Teatrino di Verzura sarà possibile partecipare alla lezione di gyrokinesis, una disciplina olistica che mettendo insieme elementi di yoga, danza e tai chi, attraverso opportuni movimenti circolari e respiratori, armonizza corpo e mente, consente di migliorare la flessibilità del corpo e di allungarne e potenziarne la muscolatura. A cura dei formatori dell' APD White Cloud Studio Napoli.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Facoltativa 
Orario: 11.00 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0815788418 
E-mail: pm-cam.martina@beniculturali.it
Indirizzo: via Cimarosa, 77 80127 - Napoli

Lo Yoga per bambini
Museo della ceramica Duca di Martina in Villa Floridiana Napoli

Nel Teatrino di Verzura, si svolgerà la lezione di Yoga dedicata ai bambini che si avvale degli stessi strumenti utilizzati per gli adulti ma con modalità e tempi diversi adattati alla loro età. L’approccio è di tipo ludico e accompagna il bambino nel suo percorso di crescita attraverso lo sviluppo delle sue potenzialità, favorendone flessibilità e creatività. Lezione di yoga a cura dell‘APD White Cloud Studio Napoli.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Facoltativa 
Orario: 17.30 domenica 20 maggio 2018 
Telefono: +39 0815788418 
E-mail: pm-cam.martina@beniculturali.it
Indirizzo: via Cimarosa, 77 80127 - Napoli

Uno come me Laboratorio Didattico di Espressione Creativa
Museo archeologico nazionale di Napoli 

Il progetto coinvolge 80 migranti tra i 18 e i 35 anni, provenienti da vari paesi africani e attualmente residenti presso il quartiere Sanità di Napoli ospiti della Cooperativa Samira. L’iniziativa UNO COME ME,  organizzato in un ciclo di cinque incontri,  prevede un percorso tra le opere più significative conservate nel Museo ed è completato da esperienze laboratoriali con l'obiettivo di promuovere una cultura dell’inclusione e dell'accoglienza.
La partecipazione attiva dei migranti nel progetto, vuole favorire un reale coinvolgimento che ne faciliti l’integrazione senza perdere di vista le radici e il vissuto emotivo legato anche al viaggio e alla separazione dalla terra d’origine. 
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Obbligatoria  
Orario: 9.00 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli

Il Mann si connette con il territorio - Ipogei ellenistici del quartiere Sanità
Visita guidata agli Ipogei ellenistici del quartiere Sanità a cura dell’associazione Celanapoli. A nord delle "mura greche", nel cuore del quartiere Vergini-Sanità, sepolta dalle alluvioni, si estende la straordinaria necropoli ellenistica di Neapolis. I monumenti, intagliati nel banco tufaceo, caratterizzati da raffinati prospetti, richiamano potentemente architetture macedoni. Gli ipogei funerari testimoniano il prestigio delle famiglie aristocratiche di IV sec. a.C., costituendo una sottolineatura autorevole dell'identità greca di Napoli. 
Costo del biglietto: Accesso con biglietto scontato Extramann 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: 3475597231 
Orario: 10.30 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: Santa Maria Antesecoula, 126 Napoli

Museo in festa!
Museo archeologico nazionale di Napoli 

Visita-gioco per bimbi dai 4 ai 6 anni (inserito nel programma Mannforkids)
La visita-gioco propone un’esperienza didattica che, in occasione della Festa dei Musei, coinvolge i più piccoli alla scoperta del museo attraverso giochi interattivi e un laboratorio creativo per dare voce alla fantasia e sperimentare abilità manuali.
Appuntamento al Punto informazioni del Mann.
Costo del biglietto: Gratuito per i bimbi; un biglietto gratuito per un solo accompagnatore. Dal secondo accompagnatore ingresso con biglietto del museo 
Prenotazione: Obbligatoria; Telefono prenotazioni: +39 081.4422328 
Orario: 11.00 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0814422328 
E-mail: lucia.emilio@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Museo Nazionale, 19 80135 - Napoli 

MUSEOPOLI a Vico Equense
Letture, laboratori creativi e attività per bambini e famiglie nei musei cittadini.

Si parte dal Museo Silio Italico, nello storico Palazzo Comunale di Vico Equense, dove dalle 18.00 alle 19.30 ci saranno Zeus e gli Dei dell'Olimpo ad accogliervi per accompagnarvi in una insolita visita alla scoperta di preziosi reperti.
A seguire l'incredibile Lettura Animata "Avventure sull'Olimpo" e infine ci sarà un antico scriba scribacchino per mettervi alla prova con la scrittura antica!
Ci sposteremo quindi al MAAAM, Museo Aperto Antonio Asturi, dalle 20.00 alle 21.30, dove assisterete alla Lettura Animata "Il Pittore dei Sogni".
A seguire giochi di osservazione e laboratori artistico-creativi, sperimentando diverse tecniche di disegno. A guidare il corso d'arte estemporaneo un gruppo di bizzarri artisti, che con gag clownesche, coinvolgeranno il pubblico.
Un progetto di Associazione Culturale Voli Pindarici e Barattoli Cosmici con il patrocinio di Assessorato alla Cultura del Comune di Vico Equense e Città di Vico Equense, per festeggiare "La Notte Europea dei Musei" giunta alla sua quattordicesima edizione, con il patrocinio di Consiglio d’Europa, UNESCO, MiBACT e ICOM.
Orario: dalle ore 18:00 alle 22:00 sabato 19 maggio 2018
Indirizzo: Palazzo Comunale Vico Equense

SALERNO

"Magiche suggestioni" Concerti da camera in Badia
Abbazia Santa Maria de Olearia - Maiori

Il Maiori Music Festival in collaborazione con Maiori Cultura organizza, per la valorizzazione e la promozione del territorio e del patrimonio storico-artistico della città di Maiori, un concerto per gli appassionati di arte, architettura e musica nell’intento di rivalutare le bellezze artistiche che rappresentano un punto di forza per il turismo locale.
Un’occasione per chi vuole scoprire, conoscere e trascorrere una serata all’insegna dell’arte e della buona musica.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 18.30-21.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 089 318139 
E-mail: pasqualina.sabino@beniculturali.it 
Indirizzo: Strada Statale Amalfitana, 43 Maiori (SA)

Aperture straordinarie dell'Abbazia Santa Maria de Olearia
Abbazia Santa Maria de Olearia - Maiori

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino con Maiori Cultura apre al pubblico l'Abbazia Santa Maria de Olearia.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19 maggio 15.30-21.00 e 20 maggio 10.00-13.00 
Telefono: +39 089 318139 
E-mail: pasqualina.sabino@beniculturali.it 

Indirizzo: Strada Statale Amalfitana, 43 Maiori (SA)

La villa romana sotto le stelle
Area archeologica di Minori 

Sabato 19 maggio, nell'ambito della Festa dei Musei 2018, l'area archeologica della villa romana di Minori e l'antiquarium resteranno aperti al pubblico fino alle 22.30. Inoltre, per entrambe le giornate della Festa dei Musei, sarà possibile usufruire di un servizio di visite guidate gratuite al complesso a cura della locale pro loco.
Costo del biglietto: gratuito 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: sabato 19 maggio: 8.00-22.30 (ultimo ingresso 22.15); domenica 20 maggio: 8.00-14.00 (ultimo ingresso 13.45) 
Telefono: 089 852893 
E-mail: sabap-sa.minori@beniculturali.it
Indirizzo: via Capo di Piazza, 28 84010 - Minori (SA) 

Yoga a Velia
Parco archeologico di Elea-Velia 

Sabato 19 maggio alle ore 18.30, in occasione della Festa dei Musei, nel Parco Archeologico di Velia si terrà una lezione di yoga curata dalla dott.ssa Roberta Bollettieri.
Costo del biglietto: intero 3,00 euro ; dopo le 19.30 tariffa un euro; Riduzioni: ridotto 1,50 euro; 
Per informazioni 0974/271016 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 9.00-22.30 (ultimo ingresso 21.30); inizio attività yoga ore 18.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0974/972396 
E-mail: sabap-sa.velia@beniculturali.it
Indirizzo: via Velia 84046 - Ascea (SA) 

"Le radici del benEssere"|Apertura serale dell'area archeologica presso la Masseria Cobellis a Velia
Ascea, Parco archeologico di Elea-Velia 

Sabato 19 maggio, nel'ambito della Notte europea dei Musei 2018, l'area archeologica della Masseria Cobellis all'interno del Parco Archeologico di Velia resterà eccezionalmente aperta al pubblico fino alle ore 22.30. 
Nel corso dell'iniziativa, alle 19.30, si terrà l'evento "Le radici del benEssere": sarà presentato al pubblico un piccolo erbario allestito all'interno della Masseria Cobellis e ispirato al paesaggio vegetale di Velia; seguirà una degustazione di tisane e infusi naturali a cura di Giuseppe Pastore dell'Azienda "Cilento-I sapori della terra".
Costo del biglietto: 1,00 euro; Per informazioni 0974/271016 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.30-22.30 (ultimo ingresso 21.30); presentazione erbario ore 19.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0974/972396 
E-mail: sabap-sa.velia@beniculturali.it
Indirizzo: via Velia 84046 - Ascea (SA) 

Il passato attraverso la musica
Museo archeologico nazionale di Eboli e della media valle del Sele 
Con la manifestazione “Il passato attraverso la musica” le scene di vita quotidiana del mondo antico verranno raccontate attraverso le note, il programma della serata intende sottolineare l’importanza della musica nei vari momenti della vita pubblica e privata , oltre ai racconti che emergono dagli antichi reperti della valle del Sele, audio con riproduzioni di suoni, realizzati con antichi strumenti ricostruiti in base alle documentazioni, letture di testi dove la musica è il tema centrale, documenti -due antifonari - dell’Archivio di Stato di Salerno. I visitatori saranno accolti dai giovani del Coro Voci bianche del Teatro di San Carlo di Napoli, diretto da Stefania Rinaldi. Al termine della serata al museo, gli ospiti saranno salutati con un brindisi e da giochi di luce che animeranno le sale e le opere.
Costo del biglietto: gratuito
Prenotazione: Nessuna
Orario: 20.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0828 332684
E-mail: pm-cam.eboli@beniculturali.it
Indirizzo: piazza San Francesco, 1 84025 - Eboli (SA)

L'Archivio sotterraneo. Etruschi, Greci e indigeni nella Piana del Sele
Museo archeologico nazionale di Pontecagnano 

La Festa dei Musei unirà due splendidi siti: il Parco archeologico di Paestum e il Museo archeologico Nazionale di Pontecagnano saranno per la prima volta collegati in un inedito percorso volto a svelare i tesori nascosti dei due maggiori siti archeologici della Piana del Sele. A Pontecagnano e a Paestum e i visitatori potranno entrare nei depositi per ammirare reperti abitualmente non esposti: le magnifiche tombe dipinte di età lucana a Paestum e i corredi funerari rinvenuti a Pontecagnano che, fin dall’età preistorica, testimoniano gli assidui contatti culturali tra i due insediamenti. Alle 21,00, nei giardini del Museo, Intrattenimento musicale con aperitivo. Visita ai depositi dalle ore 19.30 ogni mezz’ora fino alle 22.00;
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: dalle 19.30 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 089 848181 
E-mail: pm-cam.pontecagnano@beniculturali.it
Indirizzo: via Lucania 84036 - Pontecagnano Faiano (SA) 

Il Museo Svelato
Museo archeologico provinciale di Salerno 

Fonderie Culturali apre le porte del Museo Archeologico Provinciale di Salerno a tutti i visitatori che vorranno scoprirne il lato nascosto e misterioso. Un viaggio attraverso le leggende, i miti e le credenze legate ad alcuni dei reperti conservati all’interno dell’antico Castel Nuovo Reale della regina Margherita di Durazzo. Nel corso della serata sono previste due visite guidate tematiche alla scoperta dell’edificio, del territorio e del lato più oscuro e misterioso delle civiltà che lo hanno abitato. Al termine di ciascuna visita, gli ospiti saranno chiamati a risolvere indizi e indovinelli alla ricerca di alcuni dei reperti conservati all’interno del Museo.
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Facoltativa; Telefono prenotazioni: +39 089231135 
Orario: 19 maggio, 20.00 e 21.30 
Telefono: +39 089 231135 
E-mail: museoarcheosa@fonderieculturali.it
Indirizzo: Via San Benedetto, 28 84122 - Salerno

Culture a confronto: Conoscere è/e condividere
Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno 

Gli allievi del liceo “Tito Lucrezio Caro” insieme ai giovani richiedenti asilo presentano uno spettacolo di musica e danza, integrato con lettura di poesie e il racconto delle esperienze dei protagonisti. La manifestazione è il punto di arrivo di un progetto che ha coinvolto attivamente le comunità straniere presenti nel Comune di Sarno, in particolare gli ospiti delle strutture di accoglienza e gli allievi del Liceo “Tito Lucrezio Caro”- indirizzo linguistico, con l’obiettivo di favorire l’integrazione sociale e diffondere la conoscenza della storia e del patrimonio archeologico e storico-artistico del territorio. Gli allievi, facendo da mediatori linguistici e culturali, hanno raccontato usi, costumi, e abitudini della loro terra, dimostrando come la conoscenza del ricco patrimonio archeologico conservato al Museo ha permesso di tessere la trama della storia del territorio e di mettere in evidenza che anche nell’antichità si sono verificati numerosi momenti di incontro, di integrazione e di scambio non solo materiale ma anche ideologico fra popolazioni e gruppi umani portatori di culture diverse.
Costo del biglietto: gratuito 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.00 - 22.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 081 941451 
E-mail: pm-cam.sarno@beniculturali.it
Indirizzo: via Cavour (Palazzo Capua), 7 84087 - Sarno (SA) 

La Foresteria dei Nobili
Certosa di Padula

In occasione della manifestazione, apertura straordinaria di alcuni raffinati ambienti della Certosa. La Foresteria dei Nobili, al piano superiore del chiostro cinquecentesco, era il luogo in cui venivano ospitati esclusivamente religiosi, politici, regnanti, rappresentanti di nobili famiglie. Il chiostro, dominato dalla Torre dell’orologio, è realizzato su due livelli: al pianterreno vi erano gli uffici di rappresentanza interamente affrescati con soggetti sacri e profani, attribuiti al pittore locale Francesco De Martino; al piano superiore, caratterizzato da un loggiato decorato con scene di paesaggio alla maniera del pittore napoletano Domenico Gargiulo detto Micco Spadaro risalenti ai secoli XVII-XVIII, si trovavano le stanze per gli ospiti e una piccola Cappella a loro riservata, dedicata a Sant’Anna.
Costo del biglietto: 4,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 15.30-19-30 sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0975 77745 
E-mail: pm-cam.padula.storico@beniculturali.it
Indirizzo: viale Certosa 84034 - Padula (SA) 

L'Orto dei semplici
Certosa di Padula

Il laboratorio botanico è stato istituito nell’Orto dei Semplici, il giardino della Cella N. 5, adattato a tale scopo in occasione dell’evento “Il cammino delle Certose” e curato dall’Associazione ONLUS “Certosa Estesa”. Nell’Orto sono state messe a dimora essenze autoctone che rimandano alle specie presenti nel territorio del Vallo di Diano e al sapere dell’Ordine Certosino, interessante oggetto di studio e di elaborazione e che consentiranno la produzione di tisane, decotti e altro.
Costo del biglietto: 4,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 15.30-19-30 sabato 19 e domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 0975 77745 
E-mail: pm-cam.padula.storico@beniculturali.it
Indirizzo: viale Certosa 84034 - Padula (SA) 

A regola d’arte
Certosa di Padula

Visite guidate alla mostra “A Regola d’Arte”- nella Sala del Capitolo della Certosa, gli studenti del Liceo Scientifico “Carlo Pisacane” di Padula, nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro guideranno i visitatori illustrando la mostra sulla Costituzione italiana. Le visite si svolgeranno anche in alcune Celle della Certosa che ospitano installazioni di arte contemporanea,realizzate in occasione della mostra “lLe opere e i giorni".Sarà possibile visitare la cella n.1 che conserva opere di Sol Lewitt, Franz West, Tamuna Sirbiladze, Robert Gligorov; la cella n.5 con installazioni di Giuseppe Zevola, Pietro Capogrosso e Federico Fusi; la cella n. 7 in cui hanno operato Dino Innocente, Monica Biancardi e Paolo Chiasera. Inoltre saranno aperte le celle 9, con interventi di Betty Bee e Isabella Gherardi e n. 10 con opere di Carlo Benvenuto e Luca Pancrazzi.
Costo del biglietto: 1,00 € 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19.30-22.30, ultimo ingresso 22.00 sabato 19 maggio 2018
Telefono: +39 0975 77745 
E-mail: pm-cam.padula.storico@beniculturali.it
Indirizzo: viale Certosa 84034 - Padula (SA) 

Visite straordinarie a Paestum e a Pontecagnano
Museo archeologico nazionale di Pontecagnano
In occasione della Festa dei Musei il Parco archeologico di Paestum e il Polo museale della Campania-Museo archeologico di Pontecagnano hanno sottoscritto un Accordo di Valorizzazione che consentirà -per la sola giornata di domenica 20 maggio - l’ingresso gratuito a Paestum con il biglietto del Museo di Pontecagnano e viceversa.
Costo del biglietto: gratuito con biglietto di Paestum 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 9.00-19.00 domenica 20 maggio
Telefono: +39 089 848181 
E-mail: pm-cam.pontecagnano@beniculturali.it
Indirizzo: via Lucania 84036 - Pontecagnano Faiano (SA) 

Tra il sacro e il profano, frammenti di vita quotidiana.
Museo archeologico nazionale della Valle del Sarno 

In occasione della Festa dei Musei, verrà presentato un nuovo allestimento delle collezioni ellenistico-romana che descrivono le antiche attività quotidiane delle popolazioni nell'Agro Nocerino-sarnese
Costo del biglietto: gratuito 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 11.00 domenica 20 maggio 2018
Telefono: +39 081 941451 
E-mail: pm-cam.sarno@beniculturali.it
Indirizzo: via Cavour (Palazzo Capua), 7 84087 - Sarno (SA) 

Amalfi. Il Maggio dell'Arsenale tra visite sensoriali, suggestioni  bizantine, passeggiate urbane, aperture speciali ed un ticket unico per musei in rete
Amalfi - Antico Arsenale della Repubblica
Il Maggio dei Monumenti ad Amalfi prosegue con la Festa dei Musei il 19 e 20 maggio 2018. Previste aperture straordinarie di luoghi normalmente non accessibili, visite sensoriali alla scoperta delle radici bizantine della città, e per la prima volta un biglietto unico da 5 euro che unisce in rete musei e luoghi significativi dell'Antica Repubblica Marinara.
Gli eventi s'inseriscono tutti nel “Maggio dell'Arsenale” , il programma di appuntamenti organizzati dal Comune di Amalfi in collaborazione con Mediateur per il mese tradizionalmente dedicato alla riscoperta delle bellezze della Campania.
Per i due giorni della Festa dei Musei l'Antico Arsenale della Repubblica ospita sotto le sue affascinanti volte in pietra viva un “Viaggio d’Oriente” che parte alle 19.30. Una visita sensoriale, ad ingresso libero, alla scoperta delle influenze bizantine, che porterà i curiosi a ricostruire le lontane rotte commerciali che Amalfi ha tracciato attraverso il Mediterraneo. Tra sentori di spezie, memorie di invenzioni, ricette antiche, tessuti pregiati, l’ascolto di storie e personaggi che nei secoli hanno accresciuto l’intenso fascino esercitato dalla gloriosa Repubblica Marinara di Amalfi. La visita sensoriale si concluderà con le suggestioni di sapori antichi grazie alla collaborazione di Sensi restaurant e della pasticceria Pansa, che per l’occasione ripresenteranno pietanze bizantine.
Le mattinate dalla due giorni della Festa dei Musei del Maggio dell'Arsenale saranno dedicate a passeggiate urbane attraverso la città di Amalfi. Sabato 19 maggio si scoprirà “Amalfi l’Eccelsa”. L’appuntamento è alle 10.30 presso l’Arsenale della Repubblica. Da qui partirà un itinerario della durata di circa un’ora e mezza, dedicato ai primati della città di Amalfi: dall’arte navale all’arte contadina, passando per la fabbricazione della famosa carta “bambagina”. La passeggiata è in collaborazione con Amalfi Lemon Trading Srl e il suo marchio "la Valle dei Mulini", che hanno aperto le porte del Museo di Civiltà Contadina al Maggio dell'Arsenale.
“Amalfi sotto-sopra” è la passeggiata urbana di domenica 20 maggio. L’appuntamento è alle 10.30 all’Antico Arsenale della Repubblica. Da qui partirà un tour guidato di Amalfi della durata di circa due ore tra piazze, vicoli, chiese e palazzi fino agli ambienti ipogei dell’ex Oratorio di San Filippo Neri, straordinariamente aperti per l’occasione. Davvero un’occasione unica per vedere ” Amalfi sotto-sopra ” dalle sue più antiche fondamenta fino ai suoi unici scorci che si stagliano contro il cielo blu, come il Campanile del Duomo.
Le passeggiate sono a libera partecipazione, per informazioni e prenotazioni è disponibile il recapito 3285914636. Il solo costo dei percorsi urbani, a cura di Mediateur, è di 5 euro per l'acquisto del biglietto unico che per la prima volta, in occasione della Giornata Internazionale dei Musei, consente l’ingresso in rete al Museo della Bussola e del Ducato Marinaro di Amalfi - Arsenale della Repubblica, al Museo della Carta, al Museo di Civiltà Contadina Arti e Mestieri e all’ex Oratorio e Cripta S. Filippo Neri. Quest'ultimo aperto in via straordinaria per l'occasione. Il biglietto non è vincolato necessariamente alle passeggiate urbane, tutti i visitatori che vorranno accedere ai musei in rete potranno acquistare il ticket unico presso uno di essi.
Costo del biglietto: 5 euro 
Telefono: 3285914636
Indirizzo: Largo Cesareo Console, 3, 84011 Amalfi (SA)

Festa dei Musei nell'antica Volcei
Museo archeologico nazionale di Volcei "Marcello Gigante" di Buccino

Un ricco programma di eventi attende i visitatori del Museo Archeologico Nazionale di Volcei in occasione della Festa dei Musei 2018.
Ecco il dettaglio delle iniziative:
Sabato 19 maggio 2018
orari: 9.00-13.00; 15.00-22.00 (ultimo ingresso 21.30)
ore 9.00/13.00: visite guidate gratuite ogni ora alle collezioni del Museo.
ore 10.30 “Il Museo per apprendere, tra realtà e virtuale”: il Museo di Buccino, per tutta la giornata di sabato 19, ospita le attrezzature messe a punto nell'ambito del progetto di ricerca europeo “NEWTON”(www.newtonproject.eu). Newton ha come finalità la creazione di ambienti di apprendimento che utilizzino la realtà virtuale e la realtà aumentata. Il Museo, con alcuni reperti archeologici “virtualizzati”, è parte integrante del percorso formativo Newton. I visitatori, con la guida della dott.ssa Adele Lagi (Direttore del Museo), di Marcello Nardiello (Presidente della Proloco di Buccino), del prof. Domenico Cariello (Advisor Board Newton), del dott. Giuseppe Guarino (Researcher presso QUI! Group), potranno “esplorare” con visori  3D e controller il “Museo Virtuale” all'interno del “Museo Reale”, manipolare i reperti esposti e conoscerne la storia e l’interazione con altri ambienti didattici quali la matematica e la ceramica.
ore 15.00/19.00: visite guidate gratuite ogni ora alle collezioni del Museo.
ore 19.00/22.00: apertura serale straordinaria del Museo
Domenica 20 maggio 2018
orari: 9.00-13.00; 15.00-19.00 (ultimo ingresso 18.30)
ore 9.00/13.00: visite guidate gratuite ogni ora alle collezioni del Museo
ore 11.30/14.00 “Aperitivo al Museo. Le eccellenze del Tanagro a tavola”
ore 15.00/19.00: visite guidate gratuite ogni ora alle collezioni del Museo
Costo del biglietto: 6,00 euro; sabato 19 maggio dopo le 19.00 1,00 euro
Prenotazione: Nessuna
Orario: Sabato 19 maggio: 9.00-13.00; 15.00-22.00 (ultimo ingresso 21.30); Domenica 20 maggio: 9.00-13.00; 15.00-19.00 (ultimo ingresso 18.30)
Telefono: 0828/951815
E-mail: sabap-sa.buccino@beniculturali.it
Indirizzo: piazza Municipio, 1 84021 - Buccino (SA) 

Visite guidate a San Pietro a Corte
Complesso monumentale San Pietro a Corte - ipogeo e Chiesa S.Anna 

La Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino organizza visite guidate al Complesso Monumentale San Pietro a Corte.
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: 19 maggio ore 11.00/23.00 e 20 maggio ore 10.00/19.00 
Telefono: 089 318146 
E-mail: antonio.braca@beniculturali.it 
Indirizzo: Largo Antica Corte 84100 - Salerno (SA) 

"New Generation Ensemble"
Chiesa Santa Maria de Lama - Salerno

Il Conservatorio di Musica Giuseppe Martucci presenta il concerto New Generation Ensemble:
Sabrina Savarese, Maria Negri - voce
Christian Coppola, Christian Landolfi - chitarra
Piergiorgio Satriano - basso
Leonardo D'Antuono - batteria
Jacopo Mohamed - percussioni
Costo del biglietto: 
Prenotazione: Nessuna 
Orario: Inizio ore 11.30 
Telefono: +39 089 318113 
E-mail: rosamaria.vitola@beniculturali.it 
Indirizzo: Gradoni della Lama, 2 - Salerno

 

avellino, benevento, caserta, napoli, salerno Data/e: da 19 Maggio 2018 a 20 Maggio 2018