Ed ora il week end… tutti gli eventi in Campania

Tra i vari appuntamenti, Wine&TheCity, la Giornata del Gioco e il Maggio dei Monumenti
di Giuseppe Scarica - 19 Maggio 2017
week end in Campania

Week end di metà maggio dal sapore d’estate quello che si prospetta in Campania. Con le previsioni meteo dalla nostra parte, le temperature miti e il sole, ci apprestiamo a vivere un week end all’insegna delle gite fuori porta, delle prime fughe al mare o alla ricerca dei tanti eventi che, come sempre, vi segnaliamo, legati agli itinerari e alle storie da cercare nelle cinque province della nostra bella Campania.

Musei in festa, di giorno e di notte
Sabato 20 e domenica 21 maggio il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo celebra la seconda edizione della Festa dei Musei sul tema “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei”.
La Festa dei Musei 2017, in continuità con quanto proposto da ICOM - International Council of Museums - per la  “Giornata internazionale dei Musei” del 18 maggio, punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ragioni politiche, storiche, ideologiche è stato fino a oggi emarginato o escluso dalla presentazione al pubblico.

Carlo di Borbone rivive alla Reggia di Portici
Sabato 20 e domenica 21 maggiola Reggia di Portici e il Museo Ercolanense apriranno i battenti per la 14sima edizione della rassegna “Mediterraneo e dintorni”, consueta mostra mercato di piante e prodotti per il benessere naturale, dedicata alla biodiversità nell’area mediterranea.
Per l’occasione, gli attori della compagnia NEArtPOLIS faranno “rivivere” alcuni personaggi storici con i loro abiti d’epoca per trasformarli in guide e accompagnatori d’eccezione.

La Giornata delle Oasi
Ritorna domenica 21 maggio, l’appuntamento con la "Giornata delle Oasi" organizzata dal WWF in tutta Italia per una giornata a contatto con la natura e l’aria pulita alla scoperta della fauna e della flora protetta. Quest'anno, grazie all'accordo con i Carabinieri Forestali, ci sarà anche la quinta edizione di RiservAmica e saranno oltre 200 le Oasi, i parchi e le riserve che si potranno visitare per scoprire i tesori nascosti della natura italiana, come lupi, orsi, aquile, aironi, lontre, cervi e daini custoditi negli angoli più belli e suggestivi del nostro Paese, dal nord al sud d’Italia.

Visite al Castello di Caiazzo
La Pro Loco Caiazzo propone, nell’ambito del progetto pAssaggiando Caiazzo volto alla promozione e alla valorizzazione del territorio, l’apertura del Castello di Caiazzo, in provincia di Caserta, per le domeniche 21 e 28 maggio 2017. Saranno oggetto di visita i suggestivi sotterranei del Castello Longobardo, il giardino e la Cappella, nonché il terrazzo panoramico.

Giornata Mondiale del Gioco: gli eventi a Napoli
Promossa dall’Assessorato al Welfare del Comune di Napoli – Servizi Politiche per l’Infanzia e l’Adolescenza in collaborazione con la Ludoteca del Comune di Napoli e la Cooperativa Sociale Progetto Uomo, la Giornata Mondiale del Gioco di sabato 27 maggio, trasformerà la Villa Comunale in un grande spazio ludico organizzato nelle nove aree tematiche Spazio Urbano, Scienza, Strada, Sana Alimentazione, Corpo, Arte, Mente, Sentimenti, Musica.

A Lentiscosa la sagra della Maracucciata
Torna a Lentiscosa, piccolo borgo di Camerota, in provincia di Salerno, l’appuntamento con la sagra della Maracucciata dal 20 al 21 maggio 2017. Per due sere di seguito, il borgo ospiterà la festa dedicata al maracuoccio, un legume della famiglia della cicerchia e viene coltivato, almeno così pare, solo in questo piccolo angolo del Parco Nazionale del Cilento e che, come le alici di menaica, i ceci di Cicerale e i fagioli di Controne, rientra tra i “Presidi Slow Food".

Ad Avella eventi e siti aperti ogni week end di Maggio
l Comune di Avella, in provincia di Avellino, e la Fondazione Avella Città d'Arte annunciano l'apertura dei siti archeologici della cittadina per tutti i sabato e le domeniche del mese di maggio e nei giorni festivi. Si tratta di aperture straordinarie in attesa che entri in funzione, a pieno regime, il Nucleo di Vigilanza e Promozione Turistica così come voluto fortemente dall'amministrazione guidata dal primo cittadino Domenico Biancardi e dalla Soprintedenza Archeologica

Il Maggio dei Monumenti
Presentato il calendario degli eventi del Maggio dei Monumenti 2017 a Napoli, che quest’anno avrà come titolo ‘O Maggio a Totò e sarà dedicato interamente all'indimenticato artista a cinquant'anni dalla sua scomparsa. Il programma proposto è stato sviluppato dall'Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli in sinergia con le istituzioni culturali cittadine e le associazioni tradizionalmente protagoniste del grande appuntamento primaverile.
Per Antonio de Curtis, in arte Totò, scomparso il 15 aprile del 1967, la città di Napoli ha immaginato una festa più che una commemorazione. Una festa collettiva più che una riscoperta, perché sull'immagine di Totò questi cinquant'anni sono passati rapidi e leggeri, senza cancellarla, senza nemmeno sbiadirla, così forte e viva è la sua presenza nell'immaginario, nel linguaggio, nella cultura napoletana e non solo.

La sagra del carciofo di Schito
Ritorna a Castellammare di Stabia la Sagra del Carciofo. La manifestazione giunta alla sua 35^ edizione, si svolgerà nel quartiere Annunziatella dal 17 al 22 maggio 2017, con il patrocinio del Comune di Castellammare di Stabia. Il rione, è da sempre rinomato e conosciuto per il carciofo violetto, una vera delizia stabiese. Quest’anno in particolar modo, l’evento scinderà la festa religiosa da quella civile, così come sottolineato dal Comitato Festa che ogni anno si prodiga per un’ottima riuscita della kermesse, ed il parroco del rione Don Antonio Staiano. I festeggiamenti patronali in onore della Madonna Annunziata, precederanno quelli della Sagra.

Festa della Lava a San Giorgio a Cremano
San Giorgio a Cremano si prepara a celebrare la Festa della Lava, la più antica e sentita dalla cittadinanza sangiorgese con un doppio appuntamento il 20 e il 21 maggio prossimi.

Wine&TheCity, dieci anni di ebbrezza creativa a Napoli
Wine&TheCity, rassegna diffusa e in movimento, celebra il suo decennale di ebbrezza creativa. Fino al  26 maggio 2017, circa cento luoghi di Napoli si aprono alla più trasversale e gioiosa “festa mobile”: musei e palazzi storici, ma anche spazi privati, boutique e ristoranti, atelier di artisti e architetti, ipogei millenari, chiese barocche, alberghi e percorsi urbani. Una mappa estesa che tocca diversi quartieri della città: dalla collina di Posillipo a Spaccanapoli, dalle vie eleganti di Chiaia ai vicoli stretti del centro antico.

avellino, benevento, caserta, napoli, salerno Data/e:
da 19 Maggio 2017 a 21 Maggio 2017